Toyota C-HR 2020 prezzi, motori, consumi, versioni, dimensioni nuovo Suv

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Toyota C-HR 2020 prezzi, motori, consumi

Prezzi e versioni Toyota C-HR 2020

Oltre al motore da 1.8 litri con 120 CV, Toyota C-HR 2020 è adesso offerta con il nuovo propulsore ibrido benzina-elettrico più potente.

La principale novità che il restyling Toyota C-HR 2020 porta con sé è l'abbandono dello sviluppo della release con solo motore a benzina. Il nuovo suv della casa automobilistica giapponese è stato aggiornato con la sola versione ibrida.

Al centro delle scene c'è quindi il Toyota Safety Sense che aiuta a ridurre il rischio di collisione e semplifica la vita del conducente.

Toyota C-HR 2020, motori e consumi

Oltre al motore da 1.8 litri con 120 CV precedentemente disponibile, Toyota C-HR 2020 (436x179,5x155,5 centimetri per 5 posti a bordo) è adesso offerta con il propulsore ibrido benzina-elettrico da 2.0 litri con 182 CV.

Il restyling introduce anche l'aggiornamento delle sospensioni che promettono una guida e una maneggevolezza migliori.

In ogni caso, con entrambi i motori, il servosterzo elettronico è ottimizzato per offrire una migliore sensazione mentre l'isolamento acustico migliora la raffinatezza a bordo. E se le emissioni sono sempre più importanti, ecco che quelle di anidride carbonica sono pari a 109 grammi per chilometro per il motore da 1.8 litri e a 118 grammi per chilometri per quello da 2.0 litri.

Di interessanti ci sono anche i dati sui consumi, tenendo che dal passaggio alla versione 1.8 a quella 2.0, la potenza aumenta del 50%, ma i consumi crescono del 10% ovvero di 4 litri per 100 chilometri. A bordo c'è spazio per il sistema Simple Intelligent Parking Assist che utilizza una serie di sensori per identificare parcheggi e oggetti.

Ma anche i sensori di Blind Spot Monitor, utilizzati per fornire un avviso sul traffico trasversale posteriore grazie al monitoraggio dell'avvicinamento al traffico. Il Blind Spot Monitor utilizza sensori radar montati sugli angoli posteriori del veicolo per rilevare i veicoli vicini nelle corsie adiacenti.

Prezzi e versioni Toyota C-HR 2020

Punto di forza di Toyota C-HR 2020 - disponibile con i colori Celeste Gray, Emotional Red, Mechanic Orange - continua a essere il vasto equipaggiamento di serie tra autoradio, climatizzatore, cerchi lega, fendinebbia, sensore luci, sensore pioggia, controllo automatico velocità, controllo adattivo velocità.

A cui aggiungere airbag laterali, airbag testa, airbag ginocchia, frenata di emergenza, bluetooth, avviso cambio corsia, riconoscimento segnali stradali. Per poi concludere con retrocamera, vetri elettrici posteriori, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, retrovisori ripiegabili elettrici, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna, riconoscimento pedone.

Più precisamente gli allestimenti tra cui scegliere sono

  • Trend: vernice Bi-tone metallizzata, cerchi in lega da 18 pollici, fari base Led, clima bi-zona e Toyota Safety Sense
  • Style: design dei cerchi dedicato, sedili in pelle e Alcantara con regolazione elettrica lato guida, fari full Led, impianto audio premium Jbl a 9 speaker
  • Premiere: cerchi con finitura Black, sedili in pelle premium Black, Simple Intelligent Parking Assist e navigatore

Il prezzo di partenza di Toyota C-HR 2020 è di 28.500 euro. Per aver un confronto, per l'attuale modello servono da 29.000 euro (1.8 Hybrid E-CVT Active) a 36.100 euro (1.8 Hybrid E-CVT Lime Beat).

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Seguici su Facebook, clicca su "Mi Piace":