Toyota Mirai, la prima auto ad idrogeno in vendita in Italia dal prossimo anno. Rivoluzione

Il motore elettrico di Toyota Mirai ha una potenza di 155 CV ed è in grado di raggiungere 100 chilometri orari, a iniziare da zero, in 9 secondi.

Toyota Mirai, la prima auto ad idrogeno

Toyota Mirai: potenza di 155 CV


Tutto pronto per l'arrivo della Toyota Mirai in Italia. Sin dal prossimo anno sarà acquistabile anche dalle nostra parti la berlina alimentata a idrogeno. Ad annunciare la novità è stata la stessa filiale italiana della casa giapponese che ha di fatto avviato il conto alla rovescia. I tempi sono realmente molto stretti e non ci sono ragioni per credere che possa esserci un rinvio perché la vettura è già da tempo presente in un bel po' di mercati nel mondo ovvero Belgio, Francia, Germania, Gran Bretagna, Norvegia e Svezia. Il passo per entrare nei confini nazionali è allora molto breve, facilitato sia dal riscontro del marchio Toyota in Italia e sia dalle esperienze positive in altri Paesi.

Toyota Mirai: potenza di 155 CV

Dal punto di vista tecnologico, Mirai si basa sul Toyota Fuel Cell System, un sistema che adotta tanto le celle a combustibile quanto la tecnologia Full Hybrid Electric e comprende nuovi pacchi di celle e serbatoi di idrogeno ad alta pressione di produzione Toyota. Il motore elettrico ha una potenza di 155 CV ed è in grado di raggiungere 100 chilometri orari, a iniziare da zero, in 9 secondi. Il prezzo di vendita di Toyota Mirai? Non è stato comunicato, tuttavia in Germania l'auto costa 78.600 euro e in Gran Bretagna circa 74.000 euro (al cambio).

Prima berlina a idrogeno del marchio giapponese

Come spiegato da Mauro Caruccio, amministratore delegato Toyota Motor Italia, l'idrogeno rappresenta una risorsa irrinunciabile che rientra nella visione della mobilità sostenibile per il prossimo futuro della casa automobilistica. Da qui la decisione di rappresentare presso le istituzioni nazionali e locali, a seguito del recepimento della direttiva Dafi, il valore di questa scelta strategica per il nostro Paese, ottenendo i risultati programmati. Quindi l'annuncio della commercializzazione in Italia di Toyota Mirai, sin dal prossimo anno, in occasione dell'Hydrogen Experience Event a Venezia. Si tratta della prima berlina del marchio giapponese alimentata con questa risorsa.

Prodotta nell'impianto di Motomachi Plant da Toyota Motor Corporation in Giappone, rappresenta una la soluzione tecnologica più avanzata di Toyota verso la mobilità a zero emissioni. Nelle intenzioni c'è quella di impiegare l'idrogeno per alimentare più mezzi di trasporto, anche oltre le auto, rispetto a cui Toyota prova a bruciare le tappe e porsi già davanti agli altri. Sicuramente le vetture, dunque, ma anche i treni e gli aerei, con prospettive pressoché rivoluzionarie nel tentativo di rendere più efficienti i modelli energetici delle città europee e mondiali.