Toyota Yaris 2019 prova su strada e test drive. Recensioni, voto, commenti

La guida è agile e composta, sicuramente all'altezza di questa classe, con uno sterzo diretto e solido. E si rivela divertente sulle strade tortuose.

Toyota Yaris 2019 prova su strada e test

Toyota Yaris 2019 test drive

Sono numerosi i punti di forza che emergono dalla conoscenza e dall'esperienza di guida di Toyota Yaris 2019. Questa è una berlina compatta con un convincente risparmio di carburante, un'accelerazione rapida e un'eccellente trasmissione automatica o manuale a 6 marce. Dalla sua parte ci sono affidabilità comprovata, maneggevolezza con una guida soddisfacente, spazio interno adeguato e un prezzo basso. Tutte caratteristiche si riflettono nelle recensioni positivi da parte dei magazine specializzati nel settore automotive ovvero in voti sempre altri e commenti sulla Toyota Yaris 2019 che sono in linea con le migliori aspettative.

Toyota Yaris 2019 test drive

C'è un aspetto da segnalare subito della Toyota Yaris 2019: anche nella versione d'entrata è dotata della frenata di emergenza automatica e si tratta di una rarità tra le auto di questo segmento di mercato. Proprio sul versante sicurezza ottiene cinque stelle complessive ovvero un punteggio decisamente alto che sfiora l'eccellenza, non ottenuta per la qualità dei suoi fari. A ogni modo, questa è un'utilitaria ben progettata con il motore Mazda che eroga una potenza di 106 cavalli. E se la sua accelerazione è limitata, l'iniezione diretta fornisce una risposta lineare della valvola a farfalla.

La guida è agile e composta, sicuramente all'altezza di questa classe, con uno sterzo diretto e solido. E si rivela divertente sulle strade tortuose con il cambio manuale o automatico a 6 marce.

I posti davanti sono comodi, anche se nella parte posteriore lo spazio per le gambe può diventare un problema per due adulti. Insomma è una macchina piccola, destinata principalmente ai pendolari. I materiali e le rifiniture dell'abitacolo sono soddisfacenti e non si registrano lamentele sulla qualità generale. Il touchscreen da 7 pollici per l'infotainment si trova in alto sul cruscotto mentre una manopola di controllo separata si trova nella console centrale. Ecco, il sistema di infotainment deriva da Mazda e può richiedere un po' di pratica per utilizzarlo con disinvoltura.

Agile, spaziosa e con tre allestimenti

Toyota Yaris 2019 è disponibile nei livelli di allestimento L, LE e XLE. La base Yaris L costa meno e include la trasmissione manuale a 6 marce, un touchscreen da 7 per l'infotainment, comandi radio sul volante, il sedile posteriore ribaltabile, cruise control, porte Bluetooth e USB. LE aggiunge cerchi in lega e accensione senza chiave. XLE completa l'equipaggiamento con la trasmissione automatica a 6 velocità, rivestimenti in pelle sintetica, climatizzazione automatica e fari a Led. La pecca? L'assenza della funzionalità Apple CarPlay o Android Auto.

Qualora sia necessario trasportare bagagli molto ingombranti, Yaris ha la risposta. I sedili posteriori sono infatti facilmente reclinabili in pochi secondi, per fare spazio agli oggetti più grandi in base a ogni necessità. Toyota Yaris 2019 sorprende con la sua capacità di essere agile e compatta nel traffico, ma estremamente spaziosa al suo interno, come dimostra la capienza del bagagliaio.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Ti è piaciuto questo articolo? star

Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il