Tutto quello che bisogna conoscere prima di comprare un'auto Dacia (sempre tra le più vendute in Italia)

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Tutto quello che bisogna conoscere prima

L'offerta di auto Dacia rappresenta una scelta popolare per coloro che cercano un'opzione economica per un veicolo nuovo. Cosa sapere prima dell'acquisto.

Dacia si distingue nel settore automobilistico per la sua consolidata tradizione di politiche di sconti altamente competitive, differenziandosi dagli altri produttori. I costi delle auto Dacia rimangono inferiori rispetto alla media del mercato. Nonostante l'aumento dei prezzi, le vendite continuano a mantenere un ritmo estremamente soddisfacente. Adesso vogliamo andare oltre e comprendere:

  • Cosa c'è da sapere sulle auto Dacia
  • Affidabilità e sicurezza auto Dacia
  • Alla scoperta delle auto Dacia

Cosa c'è da sapere sulle auto Dacia

L'offerta di auto Dacia rappresenta una scelta popolare per coloro che cercano un'opzione economica per un veicolo nuovo. Questi veicoli sono progettati con l'obiettivo di offrire semplicità ed economicità nel mantenimento. I ricambi per i veicoli Dacia sono generalmente più convenienti rispetto ad altre marche, contribuendo a ridurre i costi di manutenzione a lungo termine.

I modelli Dacia offrono spazio per i passeggeri e un'ampia capacità di carico, soddisfacendo le esigenze quotidiane degli utenti con comfort e praticità. La qualità degli interni e dei materiali utilizzati potrebbe però risultare inferiore rispetto a marchi più costosi, poiché Dacia pone una particolare attenzione nel contenimento dei costi.

Dacia ha adottato una strategia di mercato incentrata sulla produzione di volumi elevati di veicoli, offrendoli a prezzi contenuti. I risultati ottenuti finora dimostrano l'efficacia di questa strategia e si prevede che continuerà ad essere adottata in futuro. La produzione delle auto Dacia avviene in Romania, dove i costi della manodopera sono inferiori rispetto ad altre regioni del mondo. Inoltre, la partnership con Renault ha favorito ulteriori vantaggi, in quanto i motori sono forniti dall'azienda francese, consentendo risparmi significativi nei costi di produzione, dato che il motore rappresenta una delle componenti più costose nella realizzazione di un veicolo.

Sebbene i materiali utilizzati possano non raggiungere gli standard di alta qualità, considerando il prezzo accessibile dei modelli Dacia come Sandero o Duster, il rapporto qualità-prezzo rimane convincente nel contesto attuale del settore automobilistico.

Affidabilità e sicurezza auto Dacia

Dacia dedica crescente attenzione all'affidabilità e alla sicurezza dei propri veicoli. L'azienda propone auto robuste e durevoli, ponendo particolare cura nella selezione di materiali di qualità e nella solidità strutturale. Dacia è riconosciuta per la sua affidabilità, producendo veicoli resistenti che richiedono una manutenzione minima nel corso degli anni.

I veicoli Dacia sono costruiti con componenti di qualità e vengono sottoposti a rigorosi test di controllo qualità per garantire prestazioni affidabili a lungo termine. La sicurezza rappresenta un aspetto prioritario per il marchio. Le vetture Dacia sono dotate di avanzati sistemi di sicurezza, tra cui airbag, ABS (Sistema di frenata antibloccaggio), ESP (Programma elettronico di stabilità) e cinture di sicurezza a tre punti su tutti i sedili. Inoltre, molte vetture Dacia sono state oggetto di crash test indipendenti, ottenendo punteggi positivi per la sicurezza dei passeggeri. Dacia si impegna a rispettare gli standard di sicurezza automobilistica internazionali e ad adottare tecnologie all'avanguardia per migliorare la sicurezza dei propri veicoli. L'obiettivo è fornire protezione agli occupanti in caso di collisione e ridurre al minimo il rischio di lesioni.

Per quanto riguarda l'affidabilità, va menzionata la storia dei richiami riguardanti il modello di maggior successo di Dacia, la Duster, da parte del produttore. Alcuni hanno riguardato potenziali malfunzionamenti della batteria e dell'avviamento del motore, problemi possibili all'airbag, sospensioni posteriori (versioni blu e gialle) e l'inibizione del sistema Esm. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, su indicazione del produttore, ha segnalato potenziali malfunzionamenti nella luce del rimorchio e un possibile surriscaldamento del circuito elettrico dell'allarme acustico. È importante sottolineare che questi casi si riferiscono a un numero limitato e specifico di modelli prodotti e che Dacia ha reso disponibile la propria rete di officine autorizzate per effettuare gratuitamente le necessarie riparazioni.

L'ultimo test Euro Ncap su Dacia Duster ha evidenziato alcune carenze che richiedono ulteriori valutazioni in termini di sicurezza. Tra le mancanze segnalate figurano l'assenza di airbag anteriori, airbag per le ginocchia, airbag laterali per il torace, airbag laterali per il bacino e un seggiolino integrato per bambini per i passeggeri. Questi aspetti evidenziano le aree in cui Dacia potrebbe migliorare la sicurezza dei propri veicoli.

Alla scoperta delle auto Dacia

Dacia Sandero è una utilitaria caratterizzata da un prezzo competitivo. La sua nuova generazione presenta un design più accattivante e un maggiore focus sulla sicurezza. Questo modello utilizza una moderna scocca condivisa con la Renault Clio e introduce caratteristiche di sicurezza, tra cui gli airbag posteriori per la testa e il sistema di frenata automatica d'emergenza, entrambi di serie. L'abitacolo offre una finitura semplice ma gradevole. Una caratteristica pratica è la presenza di un supporto regolabile per smartphone, che può fare da estensione dell'interfaccia di bordo dell'auto, oltre al display da 8 pollici opzionale presente nella console. La guida è intuitiva, ma il veicolo è progettato per un'esperienza di guida rilassante, con uno sterzo leggero che, sebbene non particolarmente preciso, offre una risposta diretta limitata. Gli innesti del cambio manuale possono risultare ruvidi, mentre il cambio automatico del tipo CVT si dimostra fluido e piacevole nell'uso complessivo. Il prezzo di partenza per Dacia Sandero è di 12.000 euro.

Dacia Duster, come tutte le vetture del marchio, si contraddistingue per il suo rapporto tra dotazioni e prezzo. Presenta altre qualità distintive, come un design gradevole e ricercato, caratterizzato da parafanghi bombati che conferiscono una sensazione di robustezza. La generazione attuale ha ereditato la struttura dei suoi predecessori, ma con modifiche mirate a migliorare ulteriormente la sicurezza. Ad esempio, gli airbag laterali a tendina sono ora inclusi di serie e c'è la possibilità di ottenere il monitoraggio dell'angolo cieco attraverso i retrovisori. L'abitacolo presenta una finitura semplice, ma senza trascurare l'attenzione per i dettagli nonostante il suo costo accessibile. Dacia Duster è disponibile sia in versione a trazione anteriore che in versione 4x4, permettendo di affrontare terreni impegnativi con facilità. Durante la guida, si apprezza la discreta precisione dello sterzo, anche se in curva si può percepire un certo rollio. Da 17.000 euro.

Dacia Spring è una city car elettrica caratterizzata da un costo contenuto. Con una lunghezza di 373 cm, presenta un design in stile crossover, evidenziato dalle ruote di diametro ridotto e l'assenza di cerchi in lega che contribuiscono a conferire un aspetto più compatto alla vettura. All'avantreno, si notano un ampio paraurti e fari a Led dal profilo affilato, che si estendono orizzontalmente nella mascherina che nasconde il punto di ricarica, accessibile tramite una levetta posizionata sotto il volante. Le protezioni in plastica dei parafanghi si fondono con il paraurti posteriore, offrendo maggiore resistenza agli urti di lieve entità. Il lunotto di dimensioni ridotte e i montanti posteriori ampi possono limitare la visibilità posteriore. Nella versione Comfort di serie non sono inclusi i sensori di distanza e la retrocamera, presenti nella versione Comfort Plus. Da 19.000 euro.

Dacia Jogger è una station wagon di dimensioni medie caratterizzata da un design lineare e alcune caratteristiche tipiche dei crossover. Presenta protezioni aggiuntive in plastica nera nella parte inferiore della carrozzeria e un'ampia altezza da terra, conferendole una certa capacità di affrontare terreni accidentati. Basata sulla stessa piattaforma della Sandero, questa versatile vettura offre un ampio spazio interno e può accogliere fino a sette passeggeri. Gli interni presentano una sobria rifinitura, con materiali dal carattere economico, il che è comprensibile per un veicolo a basso costo, ma non scadenti, e si concentrano sulla praticità con ampi vani portaoggetti, comandi intuitivi e un sistema multimediale semplice ma efficace. Dacia Jogger è disponibile con il motore turbo a tre cilindri da 1.0 litri, che offre una buona reattività anche nella versione a Gpl. In entrambi i casi, l'esperienza di guida con il cambio a sei marce non è la migliore. Il prezzo di base per la Dacia Jogger parte da 17.000 euro.