Utilitarie Fiat 2020 migliori da comprare in vendita e in uscita

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Utilitarie Fiat 2020 migliori da comprar

Utilitarie Fiat 2020 migliori da comprare

Tiene duro Fiat Panda e ogni anno continua a rimanere tra le auto più scelte dagli italiani. Il tempo sembra non scalfire il successo di Fiat 500 2020.

Non possono che rientrare a pieno titolo nella definizione di utilitarie perché queste sono due auto per tutti. Poco costose ed efficienti, Fiat Panda e Fiat 500 continuano a rimanere le costanti del mercato italiano delle auto. Il 2020 riserva quindi alcune novità. Andiamo quindi a scoprire cosa c'è da sapere su

  • Fiat Panda 2020
  • Fiat 500 2020

Fiat Panda 2020

Tiene duro Fiat Panda e ogni anno continua a rimanere tra le auto più scelte dagli italiani. E non solo in riferimento al segmento di mercato delle utilitarie, ma nell'intero settore. Il 2020 è quindi un anno speciale per questo modello perché è quello della produzione della versione ibrida di Fiat Panda.

Più esattamente si tratta di una mild hybrid ovvero basta sulla tecnologia leggera dell'ibrido. Ad arricchire il panorama dell'offerta c'è quindi la triplice disponibilità di varianti alimentati a benzina, diesel e metano con la casa automobilistica che non ha mai ceduto alla tentazione di sviluppare una versione più grande, come accade invece con Fiat 500.

Andando quindi a curiosare all'interno di questa auto, scopriamo che di serie su Fiat Panda 2020 sono presenti climatizzatore, airbag testa, vetri elettrici anteriori, indicatore temperatura esterna. I principali optional sono cerchi in lega, vernice metallizzata, fendinebbia, sensori parcheggio, airbag laterali, frenata di emergenza, bluetooth, sedile guida regolabile in altezza, retrovisori elettrici e radio Dab.

L'impegno di spesa per acquistarla varia da 11.500 euro (1.2 Pop) per la versione a benzina, da 14.550 euro (1.2 EasyPower Easy) per quella a gpl e da 16.200 euro (0.9 Natural Power Easy) per la variante a metano.

Fiat 500 2020

Il tempo sembra non scalfire il successo di questa piccola auto Fiat che è in realtà proposta in varie configurazione, anche ben più ampi rispetto alle dimensioni del modello di base. Di interessante c'è la sua versatilità perché la varietà di motori e il ricco allestimento assicurano percorrenze più lunghe rispetto a quelle in ambiente urbano.

E poi ci sono naturalmente i costi a giocare dalla parte di Fiat 500 2020 perché sono pensati per intercettare più fasce di mercato. Al pari di quanto visto con Fiat Panda, la vera novità è un altro ovvero la realizzazione di un modello ibrido di Fiat 500, a cui farà seguito anche l'annunciata variante elettrica.

Piccola e utilitaria, ma che non disdegna di fornire a conducente e passeggeri una lunga serie di facilitazioni. Pensiamo che di serie su Fiat 500 2020 sono presenti autoradio, climatizzatore, airbag laterali, airbag testa, airbag ginocchia, vetri elettrici anteriori.

I principali optional sono cambio automatico, vernice metallizzata, interni pregiati, navigatore satellitare, fari xeno, fendinebbia, sensori parcheggio, sensore luci, controllo automatico velocità e tetto apribile. L'impegno di spesa per acquistarla varia da 14.600 euro (1.2 Pop) per la versione a benzina e da 16.500 euro (1.2 EasyPower Pop) per quella a diesel.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: