Utilitarie Mazda 2020 migliori da comprare in vendita e in uscita

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Utilitarie Mazda 2020 migliori da compra

Migliori utilitarie Mazda in vendita

In grado di distinguersi per il suo aspetto ben rifinito, Mazda 2 esibisce un assetto solido, linee muscolose e un abitacolo inclinato.

Sono numerosi gli aspetti convincenti di Mazda 2, estremamente curata all'interno, divertente da guidare rispetto alla maggior parte delle altre utilitarie e con tantissimi accessori sin dalla versione di base venduta in Italia.

Ad alimentarla è un motore a benzina a quattro cilindri a benzina da 1,5 litri che consuma 4,9 litri per 100 chilometri con il cambio manuale a sei marce o 5,4 litri ogni 100 chilometri con il cambio automatico a sei marce.

Il motore ha una funzione di risparmio di carburante che gli consente di spegnersi automaticamente quando l'auto si ferma e ricominciare quando si toglie il piede dal freno.

Migliori utilitarie Mazda in vendita

In grado di distinguersi per il suo aspetto ben rifinito, Mazda 2 esibisce un assetto solido, linee muscolose e un abitacolo inclinato.

Piccola, ma estremamente tecnologica, in dote porta con sé un sistema avanzato di infotainment e connettività con accesso a una vasta gamma di funzioni e applicazioni, tramite uno smartphone connesso a Bluetooth.

Ecco quindi l'HMI Commander con cui controllare il sistema di infotainment e il navigatore, l'Active Driving Display a colori per proiettare su un pannello sopra la strumentazione, ad altezza occhi, le principali informazioni di guida.

Il display touchscreen a colori da 7 pollici con navigatore integrato è la porta d'accesso all'ascolto di musica preferita, alle telefonate, alla lettura e all'invio di messaggi con uno smartphone compatibile. Il Mazda Push Button permette di avviare e spegnere il motore senza l’utilizzo delle chiavi.

Ogni Mazda 2 ha un sistema di frenata di emergenza autonomo chiamato Smart City Brake Support - Forward. Si basa su un sensore laser ed è efficace a velocità inferiori a 30 chilometri. Se il sensore rileva un ostacolo, ad esempio un'altra auto che ha rallentato improvvisamente, il sistema avviserà del rischio e, se necessario, frena in automatico.

Mazda 2 2020

Per quanto riguarda i costi di Mazda 2, i prezzi di listino variano da 14.400 euro (1.5 Essence) a 19.300 euro (1.5 Exceed) per il solo modello a benzina. Scegliere Mazda 2 2020 come utilitaria vuol dire puntare su un'auto molto accessoriata.

La strategia del costruttore nipponico è infatti quella di dotare la vettura con tutta gli optional possibili sin dalla versione d'entrata. Si tratta di una scelta ben precisa con l'obiettivo di rendere più appetibile questo veicolo rispetto ai concorrenti sullo stesso segmento di mercato.

Di conseguenza troviamo sempre presenti di serie autoradio, climatizzatore, fari Led, controllo automatico velocità, airbag laterali, airbag testa. E ancora: frenata di emergenza, bluetooth, vetri elettrici posteriori, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna, riconoscimento pedone, radio Dab.

In ogni caso c'è spazio anche per una serie di accessori per innalzare il livello generale. Pensiamo ad esempio a cerchi in lega, vernice metallizzata, navigatore satellitare e sensori parcheggio.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: