Utilitarie Suzuki 2020 migliori da comprare in vendita e in uscita

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Utilitarie Suzuki 2020 migliori da compr

Utilitarie Suzuki 2020 migliori da comprare

Quando si parla di utilitarie, la casa automobilistica giapponese riesce sempre a farsi largo tra le preferenze perché è in grado di proporre modelli confortevoli dal basso costo.

Piace Suzuki perché in fondo non ha grandi pretese se non quella di proporre auto soddisfacenti, in grado di accontentare guidatore e passeggeri nel segno del comfort per un impegno di spesa tutto sommato contenuto rispetto a quanto proposto in altri modelli.

Ecco allora che le utilitarie migliori da comprare in vendita e in uscita

  • Suzuki Swift 2020
  • Suzuki Baleno 2020

Suzuki Swift 2020

Quando si parla di utilitarie, la casa automobilistica giapponese riesce sempre a farsi largo tra le preferenze perché è in grado di proporre modelli dal basso costo, dalle performance adeguate e dalla comodità più che sufficiente.

Suzuki Swift 2020 rientra in pieno in questo schema e aggiunte anche un aspetto simpatico e meno serioso rispetto ad altre utilitarie con cui entra in concorrenza.

C'è sicuramente la compattezza a rappresentare un segno distintivo e immediatamente visibile, a cui aggiungere un abitacolo spazioso e un bagagliaio da non sottovalutare per capacità.

Naturalmente non siamo davanti a un modello premium e la presenza di plastiche poco raffinate è uno degli elementi più chiari, ma in fin dei conti è un compromesso da accettare.

Capitolo costi, per Suzuki Swift servono da 14.000 euro (1.2 DualJet Easy) per la versione a benzina e da 16.000 euro (1.2 DualJet Hybrid Cool) per quella ibrida a benzina.

A bordo trovano sempre spazio autoradio, climatizzatore, sensore luci, airbag laterali, airbag testa, bluetooth, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna.

I principali optional di questa utilitaria sono vernice metallizzata, fendinebbia, sensori parcheggio, controllo adattivo velocità, frenata di emergenza.

Suzuki Baleno 2020

Per chi è alla ricerca di un buon motivo per comprare Suzuki Baleno 2020 è utile sapere che siamo davanti a un modello compatto ed equilibrato con linee marcate anche se piuttosto tradizionali.

Non occorre quindi mettere in conto effetti speciali, ma solo tutta quella concretezza che serve a chi è alla ricerca di un modello da utilizzare per la vita di tutti i giorni e non solo per il movimenti all'interno della città.

Ecco quindi che Suzuki Baleno 2020 mette in mostra un abitacolo e un bagagliaio decisamente spaziosi e tra i più convincenti in questa categoria di mercato. Il tutto in un contesto di finite discrete e dunque in grado di soddisfare anche chi è alla ricerca di una migliore e più confortevole esperienza.

L'impegno di spesa per acquistarla varia da 14.100 euro (1.2 DualJet Easy) per la versione a benzina e da 17.600 euro (1.2 Hybrid Top) per quella ibrida a benzina.

Di serie su Suzuki Baleno sono presenti autoradio, climatizzatore, sensore luci, airbag laterali, airbag testa, bluetooth, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna.

I principali optional di questa utilitaria sono vernice metallizzata, fendinebbia, sensori parcheggio, controllo adattivo velocità, frenata di emergenza e bracciolo sedili anteriori.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: