Volkswagen Passat 2019-2020 perché conviene comprare o no. Pregi e difetti

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Volkswagen Passat 2019-2020 perché convi

Pregi Volkswagen Passat, perché conviene comprare

C'è motivo in più che spinge all'acquisto di Volkswagen Passat ed è la disponibilità di una variante ibrida. Ma c'è anche qualcosa che non convince fino in fondo.

Classica, vivace, spaziosa e ben rifinita: Volkswagen Passat si presenta sul mercato del 2020 con tante buone ragioni per fare la differenza.

Certo, sono sempre più lontani i tempi in cui questo tipo di modelli era il più ricercato, ma la casa automobilistica di Wolfsburg continua a recitare la sua parte.

Potrebbe non sembrare a prima vista considerando le caratteristiche dei veicoli che si collocano in questo segmento di mercato, ma Passat è un'auto divertente da guidare e in grado di rappresentare davvero un'alternativa ovvero uno dei modelli da prendere in considerazione.

Pregi Volkswagen Passat 2019-2020, perché conviene comprare

C'è motivo in più che spinge all'acquisto di Volkswagen Passat ed è la disponibilità di una variante ibrida. Stando a quanto sostenuto dalla casa automobilistica di Wolfsburg, i tempo di ricarica sono di 3 ore e 33 minuti collegandosi a una colonnina che riesca a erogare almeno 3,6 kWh. Dalla sua c'è un serbatoio di benzina di 50 litri.

A ogni modo, qualunque sia il modello scelto, la facilità di guida è uno dei tratti distintivi, a cui aggiungere quella piacevole sensazione di comodità e familiarità a bordo. Rientra a pieno titolo tra i pregi di Volkswagen Passat 2019-2020 la scelta degli equipaggiamenti per garantire sicurezza e comfort per tutti.

Si tratta di un aspetto tutt'altro che secondario perché in un mercato così competitivo la ricchezza a bordo di serie è una variabile in grado di fare la differenza.

Entrando quindi nei dettagli, tutti i modelli di Volkswagen Passat 2019-2020, indipendente dalla scelta dell'alimentazione tra benzina e diesel, ci sono alcune costanti.

Si tratta di climatizzatore, cerchi lega, navigatore satellitare, fari Led, fendinebbia, sensori parcheggio, controllo automatico velocità, controllo adattivo velocità, airbag laterali, airbag testa, airbag ginocchia, frenata di emergenza, monitoraggio angolo cieco, vetri elettrici posteriori, sedile guida regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori, bracciolo sedili anteriori, retrovisori ripiegabili elettrici, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna, radio Dab.

Volkswagen Passat 2019-2020, perché non conviene, i difetti

Cosa non convince fino in fondo di Volkswagen Passat? Nonostante l'ottima tenuta di strada e lo sterzo preciso, alle alte velocità non è poi così silenziosa.

L'aspetto molto classico potrebbe quindi rappresentare un limite per chi è alla ricerca di un tocco di brio.

Alcuni accessori sono quindi acquistabili solo a parte ovvero vernice metallizzata, interni pregiati, fari adattativi, antifurto, tetto apribile, tetto panoramico, riconoscimento segnali stradali, parcheggio automatico.

Naturalmente anche il prezzo ha il suo peso e quello della nuova Volkswagen Passat 2019-2020 è in linea con il mercato: 34.000 euro (1.5 TSI ACT BMT Business) per la versione a benzina, 51.000 euro (1.4 Plug-in Hybrid GTE DSG) per quella ibrida e da 36.700 euro (1.6 TDI BMT Business DSG) a 50.400 euro (2.0 BiTDI BMT Executive 4Motion DSG) per la variante diesel.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: