Volkswagen Passat 2019-2020 prova su strada e recensioni. Opinioni e commenti nuova auto

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Volkswagen Passat 2019-2020 prova su str

Prova su strada Volkswagen Passat

Volkswagen Passat 2019-2020 non può che colpire per l'estrema cura con cui è stata realizzata all'interno e all'esterno dalla casa automobilistica tedesca.

Riecco Volkswagen Passat con tutto il suo carico di affidabilità e sicurezza. Anche questa nuova versione si caratterizza per le forme classiche e tradizionali, ma all'interno c'è spazio per interessanti aggiornamenti e innovazioni, sopratutto sul versante della sicurezza. Ma quali sono commenti e opinioni prevalenti? E cosa racconta la prova su strada?

Prova su strada Volkswagen Passat 2019-2020

Se confrontiamo le diverse prove su strada di Volkswagen Passat 2019-2020 notiamo che alcuni punti in comune sono sempre confermati. Secondo AlVolante, magazine a cadenza mensile specializzato nel settore dell'auto, Volkswagen Passat 2019-2020 ha un'ottima tenuta di strada e uno sterzo preciso.

A detta degli esperti, grazie al peso contenuto iesce a esprimere una brillantezza. La scelta ricade comunque sulla 2.0 TDI da 190 CV poiché ha la spinta adatto anche per una guida più spensierata e riesce a mantenere bassi i consumi.

Per il mensile Quattoruote, Volkswagen Passat è rimasta fedele a se stessa poiché le modifiche estetiche sono limitate, come i fari Matrix, il nuovo infotainment e la guida assistita evoluta. Secondo il test drive di Quattroruote, meritano di essere segnalati i consumi poiché in media si coprono 16,7 chilometri per litro e anche i 15,7 che si percorrono in città sono degni di menzione.

Pollice all'insù anche per i freni poiché l'auto si ferma in spazi ridotti sia su asciutto sia in condizioni di aderenza mista e basso grip.

Commenti e opinioni Volkswagen Passat 2019-2020

Volkswagen Passat 2019-2020 non può che colpire per l'estrema cura con cui è stata realizzata all'interno e all'esterno dalla casa automobilistica tedesca. Siamo infatti davanti a un modello che si distingue per il buon equipaggiamento sin dalla versione d'entrata, marchio di fabbrica del brand.

Basti pensare alla presenza di climatizzatore, cerchi lega, navigatore satellitare, fari Led, fendinebbia, sensori parcheggio, controllo automatico velocità, controllo adattivo velocità, airbag laterali, airbag testa, airbag ginocchia.

A cui aggiungere frenata di emergenza, monitoraggio angolo cieco, vetri elettrici posteriori, sedile guida regolabile in altezza. Ecco quindi a bordo di Volkswagen Passat 2019-2020 vetri elettrici anteriori, bracciolo sedili anteriori, retrovisori ripiegabili elettrici, retrovisori elettrici, indicatore temperatura esterna, radio Dab.

E poi ci sono i numerosi optional di questa berlina per innalzare soddisfazione a bordo e sicurezza. Pensiamo a vernice metallizzata, interni pregiati, fari adattativi, antifurto, tetto apribile, tetto panoramico, parcheggio automatico, riconoscimento segnali stradali.

Naturalmente ogni valutazione su Volkswagen Passat non può non tenere conto dei prezzi. Ecco dunque che per la variante a benzina servono quindi da 33.600 euro (1.5 TSI ACT BMT Business) mentre per quella alimentata a diesel, l'impegno di spesa richiesto varia da 36.300 euro (1.6 TDI BMT Business DSG) a 50.000 euro (2.0 BiTDI BMT Executive 4Motion DSG).

Il tutto senza dimenticare che questa berlina recentemente aggiornata è disponibile anche in una speciale variante ibrida ricaricabile per cui la spesa richiesta è di 50.900 euro (1.4 Plug-in Hybrid GTE DSG).

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: