Quanto costa riparare climatizzatore guasto auto. Prezzi medi 2019-2020

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Quanto costa riparare climatizzatore gua

Rottura climatizzatore auto, varie tipologie

Il primo aspetto di cui tenere conto perché incide in maniera decisa sui prezzi della riparazione è che sono tante le ragioni alla base della rottura.

Capita più spesso di quanto si possa immaginare che il climatizzatore all'interno dell'auto smetta di funzionare. E si tratta di una situazione spiacevole perché immaginiamo quanto possa esser disagevole rimanere bloccati senza aria condizionata in una calda giornata estiva.

Non bisogna dimenticare che l'aria condizionata è molto più di un optional per il comfort poiché in molto circostanze rappresenta un fattore di sicurezza. Immaginiamo gli effetti sul guidatore di un'ondata di calore all'interno della propria auto con le temperature che raggiungono livelli pericolosi.

E in qualche modo vale anche la situazione opposta ovvero il mancato funzionamento del riscaldamento dell'auto nelle gelide giornate d'inverno. Il suggerimento è di non trascurare l'importanza della riparazione anche se i costi da affrontare non sono proprio così bassi. Cerchiamo quindi di saperne di più su

  • Rottura climatizzatore auto, varie tipologie
  • Quanto costa riparare e prezzi medi
  •  

Rottura climatizzatore auto, varie tipologie

Il primo aspetto di cui tenere conto perché incide in maniera decisa sui prezzi della riparazione è che sono tante le ragioni alla base della rottura del climatizzatore dell'auto. Il condensatore può ad esempio essere rotto o bloccato. Nel primo caso può essere dovuto a una foratura per via ad esempio di detriti stradali.

Ecco dunque che se si notano danneggiamenti evidenti nel condensatore, l'unico modo per risolvere il problema è la sostituzione. Diverso è il caso dell'intasamento perché l'unità non è in grado di raffreddare correttamente, ma le componenti che lo bloccano possono essere facilmente rimosse dalla griglia e il problema risolto.

I problemi elettrici sono invece quelli più difficile da diagnosticare perché è necessario verificare se i cavi sono rotti o sfilacciati. Di conseguenza devono essere riparati con nastro isolante o completamente sostituiti. Una perdita di refrigerante può quindi verificarsi in qualsiasi momento del processo di condizionamento dell'aria.

Di conseguenza è a volte difficile individuare la posizione esatta della perdita. C'è poi il caso delle ventole non funzionano correttamente ed emettono solo aria calda.

Quanto costa riparare e prezzi medi

Le ragioni che portano alla rottura del climatizzatore auto sono dunque numerose e se in alcuni casi l'intervento è rapido e tutto sommato richiede poca manodopera e quindi un costo contenuto, in altri il prezzo può schizzare verso l'alto.

Il problema principale va ricercato proprio nel lungo tempo che occorre al meccanico o all'elettrauto per la riparazione tra smontaggio e montaggio dell'impianto. L'impegno di spesa da mettere in conto può variare fra 300 e 400 euro nel caso migliore fino ad arrivare a 700-800 euro.

Difficile prevedere la rottura del climatizzatore auto perché il guidatore non riceve quasi mai segnali di problemi e difetti e di conseguenza la situazione di disagio si presenta all'improvviso.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle auto per rimanere aggiornato su tutte le novità: