Bollette luce e gas non pagate. Blocco distacco per coronavirus ma non per tutti

di Marianna Quatraro pubblicato il
Bollette luce e gas non pagate. Blocco d

Bollette luce gas non pagate Blocco distacco

Sospensione del blocco della fornitura di luce e gas per utenti morosi: misura fino al 3 aprile disposta dall’Autorità per l’energia

Nessun blocco della fornitura di luce e gas per i morosi a causa del coronavirus: le ultime notizie confermano il blocco delle procedure di sospensione delle forniture da parte dall'Autorità per l'energia fino al prossimo 3 aprile. Ma cosa prevede nel dettaglio la misura di blocco del distacco per bollette di luce e gas non pagate.

Bollette luce e gas non pagate blocco distacco per coronavirus

L’Autorità per l’energia ha deciso di bloccare eventuali procedimenti di blocco delle forniture ai morosi che non hanno pagato le bollette di luce e gas fino al prossimo 3 aprile. La misura, però, non interessa tutti. Il blocco del distacco per bollette di luce e gas non pagate interessa, infatti:

  • i clienti in bassa tensione per quanto riguarda l’elettricità;
  • i clienti con consumo non superiore a 200mila metri cubi standard per il gas.

Per tutti i clienti ai quali sarà sospeso il blocco del distacco della fornitura, il prossimo 3 aprile sarà riavviata la relativa procedura di sospensione e nuova messa in mora. E’ bene precisare che la decisione dell’Autorità è una sospensione non una cancellazione della misura, per cui i morosi dovranno in ogni caso provvedere al mancato pagamento delle bollette di luce e gas non regolarmente saldate.

Acea, Iren e Hera hanno, invece, deciso di rinviare il pagamento delle fatture per le famiglie che attestano di essere in grave difficoltà economica. Hera, inoltre, ha deciso per bollette superiori ai 4500 euro la possibilità di rateizzare i pagamenti e per quelle in scadenza dal 13 marzo fino al 30 aprile rinviate di 30 giorni non saranno previsti interessi passivo per il pagamento in ritardo.

Bollette luce e gas novità per coronavirus

Le ultime notizie confermano anche sconti su bollette di luce e gas così come per mutui prima casa, ma anche iin tal caso non tutti. Varanno, infatti, solo per chi ha perso il lavoro o ha dovuto sospendere l’attività a causa del diffondersi dell’emergenza del coronavirus.

Ultime Notizie