Casa fresca d'estate senza condizionatori. Come fare con 12 modi alternativi non banali

Finalmente è arrivata l’estate e subito ha inizio la lotta per avere una casa fresca anche senza possedere condizionatori esistono 12 modi alternativi non banali per ottenere questo risultato

Casa fresca d'estate senza condizionator

Come tenere la casa fresca anche senza condizionatori? Ecco qualche suggerimento utile

L’Italia è passata nel giro di poche settimane dai lamenti per le temperature troppo rigide ed un clima invernale che, effettivamente, ha occupato per troppo tempo le giornate degli italiani, a quelli per il troppo caldo. Improvvisamente è arrivata l’estate e allora, come ogni anno di questi tempi, ecco che ha inizio l’infinita lotta per avere una casa fresca anche d’estate. Anche senza possedere condizionatori esistono 12 modi alternativi non banali per ottenere questo risultato e godersi temperature più miti e gradevoli.

Casa fresca d’estate come fare

Avere la casa fresca anche d’estate quando le temperature iniziano a farsi davvero bollenti per molti rappresenta un sogno. Ed invece esistono modi non banali per raggiungere l’obiettivo. Per esempio non alzare le tapparelle anche nelle ore più fresche rappresenta un modo non banale per cercare di tenere fresca la casa d’estate. Questa semplice operazione dovrebbe ridurre la presenza fastidioso del caldo estivo di una percentuale che si avvicina al trenta per cento oltre a garantire un risparmio in termini economici che può arrivare fino al sette per cento.

Utilizzando questo semplice accorgimento la temperatura interna della casa potrebbe abbassarsi addirittura di sei gradi anche senza avere condizionatori. È consigliabile anche lasciare le porte aperte così da far circolare l’aria fresca liberamente. E per ottenere risultati ancora migliori, invece di utilizzare il condizionatore, si può decidere di posizionare un recipiente pieno di ghiaccio davanti a un grande ventilatore, così da consentire la nebulizzazione del ghiaccio con grande vantaggio per la temperatura.

12 modi alternativi per tenere casa fresca senza condizionatori

Tra i 12 modi alternativi per tenere la propria casa fresca pur senza possedere condizionatori un ruolo di primo piano lo svolge il regolare cambio della biancheria che aiuta e non poco a tenere bassa la temperatura. Ovviamente a patto che il tessuto sia il cotone, la scelta più intelligente rispetto a lana e flanella. Attenzione anche al cuscino: quello imbottito di grano saraceno è l’ideale per combattere il calore.

Un altro accorgimento è quello di far roteare le pale dei ventilatori da soffitto in senso antiorario così da creare un vortice di aria fresca che sarà un vero e proprio toccasana. Bere bibite ghiacciate o ristorarsi con un panno bagnato sono altri modi alternativi per combattere l’afa così come i colori da indossare nei mesi più caldi dell’anno.

Metodi non banali per tenere casa fresca

Ma i metodi non banali per tenere la casa fredda non finiscono qui. Tra quelli forse leggermente sottovalutati c’è quello di accendere le ventole del bagno o la cappa in cucina oppure indossare il cuscino refrigerante Chillow nelle ore che si passano a letto a dormire. Inumidire le lenzuola prima di coricarsi e posizionare una borsa d’acqua ghiacciata ai piedi del letto sono altre soluzioni per resistere alla canicola.

Oppure si possono tenere aperte le finestre prima di mettersi al letto aiutandosi in questa operazione con i ventilatori. Prima di prendere sonno però bisogna chiudere tapparelle e finestre per evitare di alzarsi in un bagno di sudore.

Come fare per tenere casa fresca anche senza condizionatori

Infine chi non sa come tenere la propria casa fresca anche senza possedere i condizionatori, può iniziare anche dall’acquisto di lampade fluorescenti compatte che scaldano meno e sono convenienti anche da un punto di vista economico.

Non accendere il forno rappresenta una regola aurea di questi tempi e pensare ad apporre pellicole isolanti per finestre. Anche l’utilizzo di tende da sole oppure la presenza di alberi e rampicanti ripareranno la casa dai raggi del sole, riducendo così la quantità di calore assorbito dall'abitazione e ti ripagheranno dell'investimento fatto.

Ti è piaciuto questo articolo? star

Seguici su Facebook, clicca su "Mi Piace":


di Luigi Mannini pubblicato il