I mutui migliori di Agosto 2018 e più convenienti

di Chiara Compagnucci pubblicato il
I mutui migliori di Agosto 2018 e più co

Mutui migliori agosto 2018

Ecco la classifica dei mutui più convenienti ad agosto 2018, ben sapendo che rimarranno pressoché invariati nel primi 15 giorni di settembre.

L'indicazione che arriva sull'andamento dei mutui casa è più che positiva perché, nonostante le preoccupazione sullo spread che sale e sugli indicatori economici non proprio stabili, continua la discesa del costo a carico dei futuri possessori di una proprietà. Tuttavia è sempre possibile stilare una classifica dei mutui più convenienti ad agosto 2018, ben sapendo che rimarranno pressoché invariati nel primi 15 giorni di settembre. Almeno fino al cambio di stagione non sono attesi grandi scossoni e di conseguenza le offerte rimarranno le stesse. Il tutto al netto di cataclismi economici che, stando così lo cose, non sono affatto da mettere in conto.

Mutui migliori agosto 2018

Innanzitutto specifichiamo come il caso preso in esame è quello di un giovane adulto di una grande città con lavoro a tempo indeterminato che chiede di accendere un mutuo di 150.000 euro a 25 anni finalizzato per l'acquisto di una prima casa di 200.000 euro. Per quanto riguarda i mutui a tasso fisso in cui il si è chiamati a pagare la stessa somma mensile fino all'estinzione del debito, la proposta più conveniente è quella di Banco BPM perché la formula Acquisto Tasso Fisso Last Minute prevede una rata fissa mensile di 614,82 euro al tasso dell'1,71% e Taeg 1,86%. Occorre però prevedere le spese di istruttoria pari a 600 euro e quelle di perizia di 320 euro. La variabile tempo è però decisiva perché l'offerta è valida per tutte le richieste di mutuo in filiale fino al 30 settembre e stipulate entro il 31 dicembre 2018.

Sul fronte del variabile si segnala l'offerta di Banco di Desio e della Brianza: rata mensile di 544,51 euro a un tasso dello 0,69% e Taeg 0,84%. Le spese di istruttoria sono pari a 1.000 euro mentre non sono previste quelle di perizia. Destinatari della proposta sono gli utenti tra 18 e 75 anni all'estinzione del mutuo. Fin qui sono le proposte di mutuo a tasso fisso e variabile per chi si reca direttamente in filiale. Perché nel caso si decida di percorrere la strada del web, i costi medi sono inferiori, ma di contro viene a mancare quel rapporto diretto che per molti viene considerato essenziale.

Ultime Notizie