Mutui a tasso fisso Febbraio 2019 offerte migliori. Confronto tassi di interesse, condizioni e spese

Le migliori offerte di mutuo a tasso fisso disponibili questo mese di febbraio 2019: quali sono, condizioni e quale scegliere

Mutui a tasso fisso Febbraio 2019 offert

Mutui tasso fisso Febbraio migliori offerte Confronto


La scelta del mutuo a tasso fisso è quella che oggi sempre più persone che si accingono a comprar casa stanno preferendo nonostante la convenienza del tasso variabile. Se, infatti, quest’ultimo resta ancora più vantaggioso sia da un punto di vista di costi che di entità della rata mensile, alla luce delle incertezze del mercato, c’è gente che preferisce il tasso fisso. Costerà qualcosa in più ma permette di dormire sonni tranquilli.

I mutui a tasso fisso, infatti, diversamente da quelli a tasso variabile non sono soggetti alla volatilità del mercato e mantengono fino alla loro estinzione le stesse condizioni decise al momento della stipula, dando pertanto la certezza che la rata stabilita sarà quella che si pagherà sempre senza improvvisi eventuali rialzi come potrebbe accadere per i mutui a tasso variabile. Quali sono le migliori offerte di mutui a tasso fisso disponibili per questo mese di febbraio 2019?

Migliori offerte mutui tasso fisso febbraio 2019: Mutuo Domus Fisso Intesa Sanpaolo

Tra le migliori offerte di mutuo a tasso fisso per questo mese di febbraio resiste il Mutuo Domus fisso di Intesa Sanpaolo, che permette di finanziare fino al 70% del valore dell'immobile, ha una durata massima di 30 anni e l'importo massimo che si può richiedere è 400mila euro. Mutuo Domus Fisso permette anche di sospendere temporaneamente il mutuo o variare la durata, con le opzioni di flessibilità hai un servizio in più. La sospensione del pagamento della rata si può effettuare fino a tre volte. Il Mutuo Domus Fisso prevede anche la possibilità del Piano base Light, valido solo per gli under 35 anni, che permette di scegliere di pagare rate di soli interessi di importo contenuto per un periodo di preammortamento dai 12 ai 120 mesi nel caso di acquisto prima casa.

Migliori offerte mutui tasso fisso febbraio 2019: Mutuo UniCredit a Tasso Fisso

A seguire troviamo il Mutuo UniCredit a Tasso Fisso, che prevede un tasso predefinito in base alla durata del mutuo compresa tra 5 e 30 anni. Per importi finanziabili fino al massimo 50% del valore dell'immobile è previsto un tasso dell’1,80% per durate fino a 10 anni; un tasso del 3% per durate tra 11 e 20 anni; 3,30% per durate tra 21 e 30 anni.

Se si paga regolarmente il mutuo, a partire dal ventiquattresimo mese successivo all’erogazione, è possibile attivare i seguenti servizi: taglia rata per sospendere il pagamento della quota capitale fino ad un massimo di 12 mesi; riduci rata per allungare il piano dei pagamenti fino ad un massimo di 48 mesi; sposta rata per slittare in avanti il piano dei pagamenti fino ad un massimo di tre mesi. I servizi non sono attivabili nel corso dell’ultimo anno del mutuo.

Se nel corso del mutuo non si usufruisce del servizio Sposta Rata, viene riconosciuto il Bonus Interessi, che permette di azzerare la quota interessi sulle ultime rate in maniera proporzionale alla lunghezza del piano: se, per esempio, il piano di ammortamento ha una durata fino a 10 anni il Bonus Interessi vale per le ultime 3 rate; se il piano di ammortamento ha una durata maggiore di 10 anni e fino a 20 anni il Bonus vale per le ultime 6 rate; e se il piano di ammortamento ha una durata superiore a 20 anni il Bonus vale per le ultime 9 rate.

Migliori offerte mutui tasso fisso febbraio 2019: Mutuo Tasso Fisso Credem

Altra buona offerta di mutuo a tasso fisso disponibile per questo mese di ottobre 2019 è il Mutuo Tasso Fisso Credem che garantisce l’importo della rata costante per tutta la durata del mutuo, non prevede spese di incasso rata uno spread pari a 0,40% per durate fino a 20 anni, la possibilità di finanziare fino al 70% del valore di perizia dell’immobile offerto in garanzia con l’ipoteca fino ad un massimo di 200mila euro. Questo mutuo permette di pagare le rate possono ogni mense, ogni tre mesi o sei mesi.