Mutui Marzo 2020 a tassi di interesse più bassi di sempre. Confronto tra migliori

di Marianna Quatraro pubblicato il
Mutui Marzo 2020 a tassi di interesse pi

Mutui Marzo tassi interesse bassi Confronto tra migliori

Tassi di interesse dei mutui in picchiata questo mese di marzo 2020: cosa sta succedendo e migliori offerte di mutui disponibili

Tassi di interesse per i mutui di marzo 2020 in picchiata: per chi ha intenzione di comprare casa forse quello attuale è il momento migliore. L’emergenza coronavirus cambia le carte in tavola. Vediamo cosa sta accadendo sul mercato dei mutui e quali sono i tassi in interesse per i mutui questo mese di marzo 2020.

Mutui Marzo 2020 a tassi di interesse più bassi di sempre

Le ultime notizie confermano come l’emergenza coronavirus stia facendo sentire i suoi effetti anche sui tassi di interesse dei mutui che ad oggi risultano i più bassi di sempre. L’Euribor, indice per i mutui a tasso variabile, è in picchiata, sceso a -0,47% quando a inizio anno si attestava sul -0,38%, calando di ben 9 punti base e ciò significa che il tasso base su cui le banche applicano lo spread è inferiore a zero, e l’Eurirs, indice per i mutui a tasso fisso, è scivolato fino allo 0,88%.

Chi, dunque, si appresta a sottoscrivere un mutuo in questo periodo potrebbe godere dei tassidi interesse sempre più bassi e i titolari di un mutuo a tasso variabile potrebbero vedersi abbassare la rata di pagamento mensile se l’Euribor dovesse ancora diminuire.

Volendo fare degli esempi pratici di come sono cambiati i tassi di interesse per i mutui influendo sul relativo pagamento delle rate mensile, prendendo il caso di un mutuo a tasso fisso di 126mila euro al 70% da restituire in 25 anni, con Taeg previsto per questo mese di 2020 dello 0,88%, invece dell’1,24% registrato a gennaio, il costo della rata mensile scende a 460 euro da 485 euro a gennaio 2020); Risparmio mensile: 25 euro; Totale interessi risparmiati: 7.500,00 euro.
 

Mutui Marzo 2020 a tassi di interesse più bassi di sempre confronto tra migliori

Per un confronto tra le migliori offerte di mutui per questo mese di marzo 2020, con riferimento alle migliori offerte disponibili di mutuo a tasso fisso spiccano le seguenti:

  • Mutuo a Tasso Fisso IWBank, che prevede un Tasso Fisso dello 0,50% (IRS + 0,25%), Taeg 0,62%, gestione del mutuo comodamente online, zero spese di perizia, spese di istruttoria di 600 euro, con importo massimo finanziabile dell’80% del minore tra il valore di perizia dell'immobile e l'importo di compravendita dichiarato in atto per gli edifici appartenenti alle classi energetiche A e B, e fino al 70% del valore dell’immobile per gli edifici appartenenti a classi energetiche diverse da A e B e per un importo massimo di 500mila euro;
  • Mutuo Fisso di Webank, che prevede un Tasso Fisso 0,66% (IRS+0,40%) e Taeg 0,74%, zero spese di perizia e di assicurazione casa obbligatoria, mentre le spese per l’istruttoria sono di 500 euro;
  • Mutuo Domus Fisso di Intesa Sanpaolo, che prevede un Tasso Fisso 0,50% e Taeg 0,78%, spese di istruttoria e perizia, rispettivamente, di 650 e 320 euro.

Intesa Sanpaolo propone anche Mutuo Domus Variabile offrendo per questo mese di marzo 2020 un Tasso Variabile dello 0,30% (Euribor 1M+0,75%) e Taeg 0,45%.