Rivoluzione nei vestiti più li indossi e più guadagni. E sono già disponibili

Il consumatore viene premiato in base al tempo di utilizzo dei vestiti. Più trascorre il tempo e maggiori sono i punti ricevuti fino al punto da poter ritirare i premi.

Rivoluzione nei vestiti più li indossi e

Tommy Jeans Xplore: vestiti smart

Nel segno dell'innovazione Tommy Hilfiger lancia Tommy Jeans Xplore. Si tratta di una linea di abbigliamento che ha una caratteristica bene precisa: premiare i consumatori sulla base del tempo di utilizzo. Niente di più e niente di meno rispetto a quanto accade con altri prodotti, ma con la novità del coinvolgimento di capi d'abbigliamento. Pantaloni e felpe, ad esempio. L'iniziativa dei vestiti smart della casa di abbigliamento statunitense è destinata a creare un importante precedente nel settore della moda di consumo, anche considerando il rischio di mettere in gioco la privacy? Solo il tempo potrà dirlo, ma nel frattempo il primo passo è stato formalmente compiuto.

Tommy Jeans Xplore: come funzionano i vestiti smart

Il concetto è allora chiaro: il consumatore viene premiato in base al tempo di utilizzo dei vestiti. Più trascorre il tempo e maggiori sono i punti ricevuti fino al punto da poter ritirare i premi (nuovi capi d'abbigliamento e altri benefit) al raggiungimento delle soglie prefissate. La linea Tommy Jeans Xplore - t-shirt, felpe, jeans, giacche, cappellini e borse - utilizza una funzionalità Bluetooth integrata a basso consumo energetico per offrire premi ed esperienze personalizzate agli acquirenti. Il servizio passa dall'utilizzo di un'app dedicata che conteggia il tempo d'uso degli abiti. Le informazioni del tag smart vengono crittografate e aggiunte a tutte le altre informazioni personali di cui dispone la casa di abbigliamento.

Tommy Hilfiger: la linea dei vestiti intelligenti

Si tratta di una tecnologia che mette in connessione due dispositivi a breve distanza l'uno dall'altro, ma almeno fino a questo momento è però compatibile solo con i device iOS (iPhone e iPad) e non con gli smartphone e tablet Android, ma si tratta verosimilmente solo di una questione di tempo. Già disponibile negli Stati Uniti sul sito web di Tommy Hilfiger e nello store Tommy Hilfiger presente sulla 5th Avenue a New York. La linea Xplore dei vestiti intelligenti include abiti da uomo, donna e unisex, certo, ma come metterla con la questione della tutela della privacy e del delicato passaggio della raccolta e della gestione dei dati? Se si partecipa e poi si decide di cancellarsi, si resta schedati?

Si tratta di un aspetto chiave e per nulla secondario, dalla cui risoluzione dipenderà il futuro di questo esperimento per cui sono richiesti modelli come tester. L'azienda ha precisato come sia necessario attivare il tag, ma anche come sia possibile disattivarlo in qualsiasi momento.

Ti è piaciuto questo articolo? star

Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il