Agricoltori tra i più stimati dagli italiani. E reputazione altre categorie dal Censis

Gli agricoltori sul podio delle professioni più stimare: classifica Censis e ultime notizie del settore agroalimentare in Italia

Agricoltori tra i più stimati dagli ital

Agricoltori stimati italiani reputazione altre categorie Censis


Gli agricoltori sul podio dei lavoratori più stimati dagli italiani: come una sorta di ritorno alle origini, il mondo della terra, in un mondo do tecnologia e globalizzazione, torna a imporsi, dalla scelta sempre più frequente di dedicarsi a orti e produzioni proprie a quella di considerare coloro che si dedicano alla terra come i migliori.

Agricoltori stimati dagli italiani: ultimi dati e classifica altre professioni

Stando a quanto riportano le ultime notizie, nella classifica delle professioni che suscitano maggiore fiducia i coltivatori conquistano il terzo posto, preceduti soltanto dalle forze dell’ordine e dal volontariato. In particolare, L’impresa agricola e gli imprenditori del settore, con il 19,8% di gradimento, gli agricoltori si piazzano al terzo posto nella classifica delle professioni più stimate, preceduti dalle forze dell’ordine, al primo posto con il 48% delle preferenze, e al secondo posto dal volontariato, con il 42,5% di gradimento espresso. Il dato emerge da una ricerca condotta dal Censis che ha spiegato come negli anni sia cambiata la posizione degli italiani nei confronti dell’agricoltura e oggi il 78,9% dei cittadini dichiara di avere particolare stima nei cofronti degli agricoltori.

Settore agricoltura e alimentazione: ultime notizie dal Censis

Agricoltura e ristorazione volano in Italia: stando alle ultime notizie rese note dal Censis, varrebbe 227 miliardi la spesa per i consumi alimentari e per la ristorazione, con una crescita stimata nell'ultimo triennio del 3,3%. E gli ultimi dati parlano di risultati toccati dall’export del comparto alimentare del valore di circa 31,3 miliardi con una crescita record del 41,5% dal 2010, numeri che indicano chiaramente il buono stato di salute del settore agroalimentare nel nostro Paese, la cui importanza e validità, ben sappiamo è riconosciuta a livello mondiale.

Del resto, il 78,6% degli intervistati dal Censis ha dichiarato di avere una buona considerazione dell'imprenditore agricolo e si tratta di una posizione che riflette, in sostanza, l’interesse e l’impegno che questa categoria di lavori impiega per dar vita a prodotti che siano buoni e sicuri, soddisfacendo i consumatori sotto ogni punto di vista, da quello salutare a quello economico.