Assumiamo solo 50enni disoccupati o precari. E questi sono i risultati

di Chiara Compagnucci pubblicato il

Come dare opportunità a persone sui 50 anni che si trovano in grande difficoltà, aiutandole a inserirsi nuovamente nel mondo del lavoro.

Assumiamo solo 50enni disoccupati o prec

Storie di aziende e lavoro

Si tratta di una filosofia che va nella direzione opposta rispetto a quanto siamo abituati a sentire. Laddove le aziende cercano giovani alle prime armi da pagare poco e a cui proporre contratti di poco valore con la giustificazione della mancata esperienza oppure esperti rampanti in cerca di gloria e guadagno, c'è chi decide di assumere solo 50enni disoccupati. Proprio così, ci sono aziende che nel mercato del lavoro seguono una strada totalmente differente, nella convinzione della missione etica da non perdere di vista e dell'anima sociale che ciascuna impresa deve avere. Succede a Firenze, con i dipendenti che ringraziano per la restituzione della dignità.

Storie di aziende e lavoro

La storia di MrKelp, azienda fiorentina nel settore dei multiservizi ovvero che si occupa di pulizie, piccole riparazioni, giardinaggio, ristrutturazioni, gestione di posta, salute e utenze, è stata raccontata dalla Nazione, che la inquadra come iniziativa più unica che rara. Perché in un contesto in cui tante aziende che chiudono, MrKelp rilancia con contratti a tempo indeterminato per cinquantenni disoccupati, precari e con alle spalle esperienze di fallimento. A scommettere in questo percorso sono gli imprenditori Alessandro Marzocca, Serena Profeti e Simone Orselli che hanno già reclutato una ventina di persone pronte a rimettersi in gioco.

Vogliano dare opportunità a persone sui 50 anni che si trovano in grande difficoltà, aiutandole a inserirsi nuovamente nel mondo del lavoro. Come raccontato allora al quotidiano fiorentino, il coraggio di questi imprenditori è stato ripagato dalla voglia di molte persone che non aspettavano altro che tornare protagoniste della loro vita. C'è chi sottolinea con orgoglio di essere riuscito a riavere una busta paga con i contributi, lo stipendio preciso il giorno stabilito.

Il compito principale di Mr. Kelp

L'idea di questa azienda - si presentano così - è nata a Firenze da un gruppo di amministratori di condomini e immobili che ha sentito l'esigenza di creare un servizio efficace e di qualità per le pulizie e le piccole riparazioni dei propri stabili. Il team selezionato ha talmente soddisfatto la richiesta che i servizi offerti si sono ampliati al giardinaggio, alle ristrutturazioni e alla gestione di posta, salute e utenze. Il compito principale di Mr. Kelp è trovare soluzioni semplici e immediate per i problemi che vengono alla luce nella gestione degli immobili. Il suo pronto intervento è diventato il partner di fiducia di amministratori di condomini, ma anche anche di bed & breakfast, negozi e uffici.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sui diritti per i lavoratori per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Seguici su Facebook, clicca su "Mi Piace":