UniCredit al via buddybank, con servizi mai visti prima

Unicredit lancia un innovativo servizio bancario che va oltre ala gestione finanziaria, chiamato BuddyBank. Ma la competizione tra banche è molto forte.

UniCredit al via buddybank, con servizi

Unicredit lancia Buddybank, app di concierge per iOS


Unicredit lancia Buddybank, un modo di fare banca con servizi mai visti prima che indica davvero come la competizione tra le banche sia forte. Ma è interessante anche la personalizzazione di un servizio che ci ha impiegato due anni per vedere la luce.

La competizione tra le banche è davvero molto forte e lo dimostrano i servizi con i quali ogni istituto cerca di affermarsi sul mercato.

Unicredit e Buddibank

Ora è la volta di Unicredit che lancia Buddybank un innovaivo sistema di fare banca online, o meglio sul cellulare per almeno due motivi diversi. Il primo è che è un conto corrente con Iban italiano che si gestirà solo tramite cellulare, inizialmente iPhone e aperto 24 ore su 24 con una chat dove è possibile dialogare per le proprie necessità finanziarie. ( dopo iPhone arrverà quasi sicuramente Android).

Sempre con il conto corrente, il cliente avrà una carta di debito Mastercard e una carta di credito Mastercard World, valida in tutto il mondo, opzionale su richiesta.

Accanto a questo vi sarà un servizio definot di concierge, con il quale il cliente sempre in chat potrà entrare in contatto con ulteriore personale per organizzare una visita ad un museo, comprare un biglietto di un evento o prenotare un viaggio solo per are degli esempi.

E 2000 assunzioni

Lavorare in banca si può e la possibilità viene offerta da Unicredit. Già dalla fine dello scorso anno si parla della nuova campagna di assunzioni dell'istituto di credito italiano. La possibilità dovrebbe concretizzarsi nel corso dell'anno ovvero con il Piano industriale 2018 dovrebbero essere resi noti tutti i dettagli delle offerte. Le voci della vigilia riferiscono di circa 2.000 ingressi entro il 2019 in più sedi italiani e per diverse posizioni. Per conoscere i requisiti necessari per presentare domanda così come i particolare sulle propose di impiego, il tipo di contratto, le sedi assegnati e la retribuzioni proposta, occorre attendere ancora qualche settimana. In ogni caso la rotta è stata già tracciata e non resta che scoprire fino a che punto le aspettative della vigilia soddisferanno le ambizioni di chi aspira a lavorare nel mondo delle banche.

Alla base delle nuove assunzioni c'è un vero e proprio turn over perché sono in 4.000 i lavoratori che faranno un passo indietro ovvero si ritireranno dal mondo dell'impiego. Unicredit ha anticipato che in 1.300 saranno nuove assunzioni mentre circa 1.000 saranno le stabilizzazioni di apprendisti. Al pari degli ultimi ingressi, ci potrebbe essere spazio per i laureati in Giurisprudenza, Economia, Ingegneria Gestionale e Finanza, Fisica, Matematica, Ingegneria, Statistica, Informatica, Business Administration, Scienze Politiche ed esperti dei comparti Credit & Risk Management, Banking, Trading & Investments Products e Customer Care., Information Technology, Compliance, Vendite, Pianificazione, Finanza e Amministrazione.

In attesa che venga dato il via alla nuova stagione di assunzioni in Unicredità, già da adesso è possibile presentare la propria candidatura per una delle posizioni aperte. Sono tutte segnalate nella pagina dedicata del sito dell'istituto di credito e, come è possibile notare, ci sono occasioni soprattutto a Milano e per diversi profili lavorativi. Tra i tanti segnaliamo

  1. Group Compliance Business Management, Education & Culture a Milano
  2. Equity & Commodity Investment Structuring a Milano
  3. Information Security Specialist a Milano
  4. Stage curriculare Marketing a Milano
  5. Markets Milan a Milano
  6. Java Developer a Milano
  7. Addetto Compliance a Milano
  8. Impact International Graduate Program
  9. Pension Funds Finance a Milano
  10. Datawarehouse Analyst a Milano
  11. Internal Audit Quantitative Analyst a Milano
  12. Quantitative Risk Analyst a Milano
  13. Economic Risk Analyst a Milano
  14. Product Manager Investing a Milano
  15. Back Office Monetica a Milano
  16. Consulente di Filiale a Milano, Torino, Bologna e Modena
  17. Risk Analytics Specialist a Milano
  18. Credit Risk and Pricing Business a Milano
  19. ALM Quantitative Analyst a Milano
  20. Stage curriculare Business Training a Milano
  21. Consulente UniCredit Direct a Cologno Monzese (MI), Bologna, Torino, Verona, Napoli, Roma

Ma si tratta appunto solo di una selezione della cinquantina di posizione aperte e sempre tenendo conto come la pagina sia in continuo aggiornamento e dunque vanno messe in conto nuove offerte nelle prossime settimane.

Ferrovie dello Stato continua a mostrarsi come una delle realtà più attivi nel panorama italiano (e come potrebbe non esserlo, verrebbe da dire) e accanto a nuovi progetti di espansione si affianca una rinnovata strategia di assunzione. Ed ecco allora che questo inizio 2018 inizia proprio dove era finito lo scorso anno ovvero da nuove offerte di lavoro, a tempi determinato e indeterminato, per profili specializzati e un po' in tutta Italia. L'impressione, stando ai progetti dichiarati, è che si tratti solo di un antipasto in vista di ulteriori chiamate nel corso dell'anno. Anche perché fino a pochi mesi fa si parlava di ben 500 assunzioni per diversi profili.