Carta Bimbi 2020 a chi spetta, importo e da quando si può fare domanda

di Marianna Quatraro pubblicato il
Carta Bimbi 2020 a chi spetta, importo e

Carta Bimbi 2020 chi importo quando domanda

Carta Bimbi 2020 nello schema della manovra economica: cosa cambia con approvazione nuova Carta per bonus figli attuali

Una nuova Carta Bimbi 2020 del valore di 400 euro al mese per tutte le famiglie con figli: è questa una delle novità per le famiglie annunciate dal governo per la prossima Legge di Bilancio.

Stando a quanto riportano le ultime notizie, la Carta Bimbi rientrerebbe nello schema della manovra economica presentato da Palazzo Chigi e inviato ai singoli ministeri ma solo nelle prossime ore si saprà se sarà una delle misure ufficiali della nuova Manovra e i dettagli dell'erogazione della carta bimbi. Vediamo, comunque, quali sono le novità della Carta Bimbi 2020

  • A chi spetta e cosa prevede la Carta bimbi 2020
  • Da quando si può fare domanda per la Carta bimbi 2020

Carta Bimbi 2020: a chi spetta e cosa prevede

La Carta Bimbi, se ufficialmente approvata, servirà il prossimo anno per aiutar tutte le famiglie con figli nel pagamento delle rette degli asili, pagamenti che per i nuclei con redditi più bassi potrebbero anche azzerarsi del tutto.

Se la Carta Bimbi sarà tra le misure ufficiali della prossima Legge di Bilancio, nel 2020 le famiglie con figli riceveranno una carta del valore di 400 euro al mese, al posto del bonus nido, per coprire le rette di asili e scuole, o azzerarle del tutto.

La Carta Bimbi dal 2020 non comprenderà solo risorse per il pagamento delle rette degli asili al posto dell’attuale bonus asilo nido ma comprenderà anche i bonus attualmente vigenti per i figli, dal bonus mamma domani, al bonus bebè, al voucher baby sitter.

Da quando si può fare domanda per Carta Bimbi 2020

Al momento non ci sono informazioni dettagliate su tempi, modalità e possibilità di presentazione della domanda per richiedere la Carta Bimbi 2020 non essendo ancora ufficialmente una misura che entrerà effettivamente in vigore dal prossimo anno.

Del resto, le notizie ad oggi non danno ancora certezze e sono molto contraddittorie, considerando che oggi si parla della Carta Bimbi da 400 euro al mese, ma solo qualche giorno fa sono state comunicate le novità per bonus bebè e bonus asilo nido, anche con ampliamento della platea dei potenziali beneficiari per il 2020.

Ma se la Carta Bimbi diventasse realtà, ingloberebbe bonus asilo nido e bonus bebè. Per capire eventuali tempi e modalità di presentazione della domanda per la Carta Bimbi bisogna, dunque, aspettare la decisione finale del governo sulla misura. E solo quando sarà effettivamente approvata saranno comunicati tutti i relativi dettagli.
 

Bonus figli in vigore 2020 senza nuova Carta Bimbi

Se, dunque, la Carta Bimbi 2020 da 400 euro al mese diventerà realtà, come detto, sostituirà tutti i bonus per i figli oggi in vigore. Ma se la sua approvazione slitterà al 2021, per il prossimo anno 2020 si può continuare a beneficiare dei bonus attualmente previsti che sono:

  • bonus asilo nido 2020;
  • bonus bebè 2020;
  • bonus mamma domani 2020.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sui diritti per i lavoratori per rimanere aggiornato su tutte le novità: