Cova, si espande ancora a Dubai. Racconto di una pasticceria di successo

Il brand di Cova è ben noto perché è riuscito ad andare ben al di là del segmento della pasticceria andando ad abbracciare la moda e il lusso.

Cova, si espande ancora a Dubai. Raccont

Cova, la pasticceria artigianale


Cova è un esempio per il made in Italy italiano di successo, furtto di 200 anni anni di storia, nata piccola, piccolissima e ora a livello mondiale. 

Con il taglio del nastro a Dubai sono già 27 i punti vendita nel mondo aperti dalla pasticceria Cova. Significa che nei 200 anni di vita, i prodotti usciti dai forni dei laboratori sono sempre piaciuti. La tradizione pasticcera meneghina, da oltre quattro anni parte del gruppo francese Lvmh, ingolosisce tutti, a qualunque latitudine. La nuova apertura segue quelle di Hong Kong, Pechino, Shangai e Tokyo. Tutte nel profondo est. Siamo insomma davanti a una precisa strategia di internazionalizzazione. A voler essere precisi, l'inaugurazione negli Emirati Arabi Uniti non è stata ancora formalizzata. Ma è ormai una questione di pochissimi giorni: forbici e nastro sono pronti e saranno tirati fuori già nel prossimo mese di gennaio 2018 all'interno del Dubai Mall.

Punto di forza sarà la possibilità di gustare e degustare le delizie del palato rimanendo comodi sulla terrazza affacciata sulla torre simbolo della città di Dubai, Burj Khalifa, sulle Dubai Fountains e l'Opera House.

Cova, la pasticceria artigianale del Quadrilatero della Moda

Il brand di Cova è ben noto perché è riuscito ad andare ben al di là del segmento della pasticceria. Intendiamoci, sui prodotti da forno ha costruito la sua fama e la sua credibilità. Ma nel tempo è riuscita a diventare un punto di riferimento di stile essendo collocata nel Quadrilatero della Moda milanese. Il passaggio allo shopping district più grande del mondo, quello di Dubai, è perciò naturale e, verrebbe da dire, quasi scontato. L'obiettivo, per nulla celato dall'amministratore delegato Paola Faccioli, è di diventare veri e proprio ambasciatori del Made in Italy in Medio Oriente per quella clientela d'elite cosmopolita esigente e raffinata.

Tra i prodotti artigianali di cui va sicuramente fiera (e di cui vanno fieri i suoi clienti) c'è il tradizionalissimo panettone che proprio in questo periodo sta facendo registrare il picco delle vendite. Le ricette (non solo quella del panettone) sono tramandate di generazione in generazione e hanno attraversato due secoli di storia.

Gli interni del locale di eccellenza

Se sulla qualità dei prodotti - artigianali, italiani ed eccellenti - ci sarà poco da dire, cosa aspettarsi dal locale in sé? Naturalmente la stessa cura con cui sono realizzate le delizie. E allora, spazio a un'attenta selezione di colori, materiali e luci. Gli spazi richiameranno in chiave contemporanea l'atmosfera dello stile Cova. Gli interni saranno caratterizzati dallo storico pavimento in mosaico, specchi dorati, divani in velluto, eleganti lampadari in cristallo e il tradizionale bancone in marmo italiano. Insomma, per i clienti del primo cafè a Dubai, all'interno della nuova estensione della Fashion Avenue del Dubai Mall si tratta di una esperienza completa che include non solo le papille gustative, ma anche il piacere di essere protagonisti di uno dei simboli dell'eccellenza mondiale. In qualche modo sembrerà di essere a Montenapoleone a Milano, nel cuore del distretto del lusso. Pronti allora per un viaggio a Dubai?




Ti è piaciuto questo articolo?





Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il