New York-Londra, record Norwegian. E da Italia sconti e inediti voli low cost

Record di velocità e tempo per il Londra-New York, boing di Norwegian Airlines. Lo stesso che parte da Milano, con 4 collegamenti ogni settimana : martedì, mercoledì, giovedì e sabato a bordo di un Boeing 787-9 Dreamliner.

New York-Londra, record Norwegian. E da

Milano-Los Angeles volo diretti low cost


Il boing di Norwegian Airlenes fa un nuovo record e riesce a concludere la tratta New York-Londra in poco più di cinque ore, 5 ore e 13 minuti per l'esattezza. E lo stesso volo parrte anche da Milano con in aggiunta Los Angeles. E poi nuove tratte e viaggi dall'Italia per l'estero e per la stessa Italia.

Non solo un volo low cost, ma anche tra i più veloci. Stiamo parlando del Boing di Norwegian Airlines che ha siglato un ulteriore record, non solo del prezzo del biglietto, ma anche di velocità arrivando a Londra in 5 ore e 13 minuti. E lo stesso volo ad un prezzo molto interessante e low cost c'è da Milano Malpensa, il primo per quest tratta a livello assoluto. E non mancano ulteriori interessanti sconti e offerte low cost.
 

La scommessa è stata vinta perché chi sognava di raggiungere gli Stati Uniti con un volo low cost intercontinentale è stato accontentato. Più esattamente lo sarà dal 16 giugno 2018. A esaudire il desiderio ci ha pensato la compagnia Norwegian Airlines con il volo di collegamento tra Milano e Los Angeles, tra l’altro realizzato in Italia e con un comandante italiano in cabina. Per fare staccare il biglietto di andata con un piccolo bagaglio a mano di 10 kg e delle misure di 55 x 40 x 23 cm, sono sufficienti 239,90 euro, incluso. La capienza è di 344 posti, di cui 35 in premium class e 309 in economy Ma sono in generale i prezzi a essere piuttosto bassi, considerando che per un pacchetto completo ovvero un viaggio andata e ritorno, l’impegno di spesa è mediamente di 480 euro. E per chi vuole fare il salto di qualità c'è la categoria Premium che include servizi e attenzioni, proposta a una cifra comunque più bassa rispetto a quella applicata dagli altri vettori.

Raggiungere gli Stati Uniti è adesso più economico

Entrando più nello specifico, il calendario delle partenze prevede 4 collegamenti ogni settimana da Milano: martedì, mercoledì, giovedì e sabato a bordo di un Boeing 787-9 Dreamliner. Il risparmio economico è strategico per almeno due motivi. Innanzitutto le famiglie più numerose possono immaginare di toccare gli States con meno preoccupazioni ovvero con un portafogli meno sgonfio. E poi, perché no, si può pensare di visitare la città della Grande mela più volte l'anno. Anche a Los Angeles, come in molte altre città del mondo, turisti e cittadini possono visitare gratuitamente o a prezzo ridotto molti musei in alcuni giorni della settimana. Come dire, il viaggio di famiglia negli Stati Uniti si rivela decisamente a basso costo e il budget può essere dirottato altrove.

Los Angeles e gli altri

Con lo sbarco a Malpensa, Norwegian Airways - che conta su una flotta di 143 aerei e nei prossimi anni ne riceverà altri 200 - prova ad aumentare il numero dei collegamenti e lo fa proponendo prezzi concorrenziali anche su altri voli intercontinentali. Non solo Milano-Los Angeles perché c’è anche Roma-New York e dal prossimo anno sarà attivo il network con San Francisco. Provando a ricapitolare il panorama delle proposte della compagnia scandinava, già padrona del segmento low cost tra Europa e Nord America e in grado di fare riferimento su 26 basi europee e su 143 aerei, di cui 115 Boeing 737-8 e 20 Boeing 787 Dreamliner, la cui età media è di 3,6 anni, i voli adesso in partenza sono

  1. tre per gli Stati Uniti: New York (Newark), Los Angeles e San Francisco (Oakland)
  2. due per la Norvegia: la capitale Oslo e Bergen
  3. due per la Svezia: la capitale Stoccolma e Göteborg
  4. uno per la Danimarca: la capitale Copenaghen
  5. uno per la Finlandia: la capitale Helsinki

A garanzia della qualità dei voli per i passeggeri, Norwegian si è appuntata sulla giacchetta le coccarde di "Miglior compagnia aerea low cost lungo raggio al mondo" per il terzo anno consecutivo e di "Miglior compagnia aerea low cost in Europa" per il quinto anno.

Ulteriori offerte nuove per città italiane ed estere low cost

C'è sempre più spazio per le compagnie low cost nei cieli italiani. La novità è adesso rappresentata dal rafforzamento del network da parte di Wizz Air, la compagnia aerea ungherese a basso costo molto attiva in Europa Centrale e Orientale. Nel calendario delle partenza rientra adesso la rotta Bari Vienna al costo di 29,99 euro. Si tratta di una cifra concorrenziale rispetto alle tariffe applicate dagli altri vettori e destinata dunque a innalzare la soglia della competitività da una parte e della convenienza per i viaggiatori dall'altra. Anche se il primo volo è previsto solo per il prossimo 15 giugno, già in questo momento è possibile acquistare i biglietti per la capitale austriaca sul portale della compagnia aerea.

Entrando allora nel dettaglio dei nuovi voli proposti dalla compagnia aerea ungherese, la rotta da Bari a Vienna con Airbus A 321 sarà attiva per quattro giorni a settimana ovvero lunedì, mercoledì, venerdì e domenica. A queste si affiancano il network da Roma con frequenza giornaliera. E a chiudere il panorama delle opportunità con Wizz Air si segnalano l'altro il Roma Fiumicino-Kutasi (Georgia) e il Bari-Londra Luton, con cui diventano 91 le rotte verso 13 Paesi partendo da 16 aeroporti italiani. Si accennava al prezzo del biglietto di 29,99 euro. Di interessante c'è che in questa cifra sono inclusi le tasse e gli addebiti non facoltativi. Come per tutte le compagnie aree, l'importo non comprende la valigia nella stiva, ma solo un bagaglio a mano gratuito delle dimensioni massime di 55x40x23 centimetri.

La scelta di potenziare i collegamenti con Vienna non è casuale, considerando che la capitale austriaca sta ottenendo sempre più consensi tra i viaggiatori diventando una delle mete preferite dagli italiani. Inevitabile allora per Sorina Ratz, corporate communications manager del vettore, gongolare per la soddisfazione.

Dopo aver ricordato che con l'annuncio dei collegamenti da Roma Fiumicino e Bari verso Vienna, nel 2018 quattro nuove rotte partiranno dall'Italia, includendo le tratte Roma Fiumicino-Kutaisi e Bari-Londra Luton, ha fatto presente come l'obiettivo di Wizz Air sia quello di offrire proposte interessanti e diversificate capaci di soddisfare le esigenze dei clienti italiani. Quest'anno la compagnia aerea ungherese festeggia i 14 anni di attività. Con sede nel comune di Vecsés, vicino all'aeroporto di Budapest-Ferihegy, è quotata alla borsa di Londra ed è inclusa negli indici FTSE 250 e FTSE All-Share.