Rc auto, bollo auto 2020 e coronavirus agevolazioni, sconti pagamento e proroga scadenze

di Marianna Quatraro pubblicato il
Rc auto, bollo auto 2020 e coronavirus a

Rc bollo auto agevolazioni sconti proroga scadenze

Chi e quando può chiedere sospensione o proroga del pagamento rc auto e/o bollo auto 2020: attesi nuovi provvedimenti anche per automobilisti

Chi e quando può chiedere sospensione o proroga del pagamento rc auto e/o bollo auto 2020? L’emergenza sanitaria dovuta alla rapida diffusione del coronavirus ha portato il governo Conte a varare misure per famiglie, lavoratori e imprese che rientrano nel cosiddetto Decreto Cura Italia, del valore di 25 miliardi di euro.

Diverse le misure previste, dall’estensione del congedo parentale fino a 15 giorni, alla sospensione del pagamento delle rate dei mutui per dipendenti e autonomi, all’estensione della Cig in deroga per tutti i datori di lavoro, a nuovi stanziamenti per famiglie e soprattutto sanitari, senza dimenticare la forte iniezione di liquidità al sistema del credito, la sospensione degli obblighi di versamento di tributi e contributi, lo sospensione dei pagamenti delle cartelle fino al 31 maggio 2020, e non solo.

Ma cosa prevede il nuovo decreto governo per pagamenti di rc auto e bollo auto 2020 nel decreto per emergenza coronavirus?

Rc auto, bollo auto 2020 e coronavirus agevolazioni, sconti pagamento e proroghe

Le ultime notizie confermano la mancanza di provvedimenti relativi a rc auto e bollo auto 2020 nel Decreto Cura Italia di marzo: nessuna agevolazione, nessuno sconto e nessuna proroga al momento prevista. Tuttavia, si attendono provvedimenti nel prossimo decreto che, come anticipato dallo stesso governo, dovrebbe essere messo a punto a inizio del prossimo mese di aprile.

E’ possibile che, considerando il silenzio attuale, eventuali agevolazioni e proroghe relative ai pagamenti di rc e bollo auto 2020 possano essere inserite nel nuovo provvedimento. Ma nessuna conferma esiste al momento in merito.

Solo il decreto legge del 2 marzo 2020 aveva previsto la possibilità di proroga di un mese del pagamento della Rc auto rispetto alla naturale scadenza, sia un’unica scadenza, sia se rateizzato in 5 rate mensili senza applicazione di tassi di interesse o sanzioni, per famiglie, lavoratori e imprese degli ormai ex 11 comuni che rientravano nella prima zona rossa confinata della Lombardia, che erano Codogno, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione d’Adda, Bertonico, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini e Vo’ Euganeo.

Rc auto e bollo auto 2020 misure attese

Tra i provvedimenti che si attendono per agevolazioni, sconti e proroghe per pagamenti di rc auto e bollo auto 2020, come circolava qualche tempo fa, la sospensione delle scadenze delle revisioni e delle patenti. E’ possibile, infatti, che venga prorogata al 31 ottobre 2020 la scadenza per effettuare le revisioni auto in scadenza entro il 31 luglio.

Allo stesso modo dovrebbe essere automaticamente prorogata al 31 agosto la validità delle patenti scadute o che scadranno. Al momento si tratta solo di ipotesi in attesa di eventuali conferme e ulteriori novità potrebbero arrivare solo con il nuovo decreto di aprile.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sui diritti per i lavoratori per rimanere aggiornato su tutte le novità: