Ryanair cancella volo Treviso Palermo. Furia dei passeggeri dirottati su un autobus

Nuova disavventura per i passeggeri Ryanair in viaggio verso Palermo, che si sono visti rimandare e poi annulare il volo de 23 Dicembre Treviso-Palermo, sostituito con un viaggio in pulman

Ryanair cancella volo Treviso Palermo. F

Ryanair volo cancellato Palermo


Continuano i disagi con Rynair, dove sembra avere problemi particolari con le tratte sicule dirette a Palermo. Questa volta è spettato ai viaggiatori in partenza da Treviso il 23 Dicembre per tornare a casa per le festività.

Inizialmente il volo è stato spostato, poi cancellato. Dopodichè è stato offerta la possibilità di richiedere il rimborso o di raggiungere Palermo dopo una notte in hotel pagata dalla compagnia, con un pulman, un viaggio durato, compreso il traghetto, circa 19 ore... più di un volto dall'altra parte del mondo.

Utenti infuriati, che si aggiungo già agli altri siciliani che tempo fa si sono visti cancellare il volo prima da Milano, sempre per Palermo, per mancanza di carburante e poi da Pisa, ma anche da Berlino, per maltempo e Genova.

Un aeroporto, quello di Palermo, con cui sarà per sfortuna sarà per qualche imprecisato problema logistico continua in modo costante ad essere oggetto della cronaca nazionale per i disagi di Ryanair.

Piloti ed equipaggio costretti a dormire sull'aereo

Secodo quanto rivelano alcune fonti della zona, non solo il volo Boeing 737-800 di Ryanair che da Pisa doveva andare a Palermo è stato spostato a Catania, ma qui per le condizioni di maltempo è rimasto 7 ore in pista insieme al suo equipaggio che visto che la società non aveva prenotato camere di albergo o posti nell'aeroporto per il ripofarli riposare hanno deciso di cercare di dormire e recuperare le energie sui sedili dei passeggeri. Dalle ore 21,56 alle ore 4,29 sono rimasi a riposare sull'aereo.
Occorre, però, sottolineare che non si sa se è stata una decisione del comandante e dell'equipaggio o della compagnia che interplettata non ha voluto dare risposte. Tempi sempri più difficili per la società low cost.

Palermo: altri voli saltati all'ultimo minuto

Non c'è la vicenda del Cuneo-Cagliari a collocare Ryanair nell'occhio del ciclone perché una disavventura simile è capitata nella giornata di ieri ai passeggeri del volo Berlino-Palermo. La partenza è stato cancellata per via del maltempo, costringendo i viaggiatori a trascorrere una notte supplementare in terra tedesca e, se non assicurati al momento dell'acquisto del ticket, a comprare un nuovo biglietto. E che dire della cancellazione del volo Volotea Genova-Palermo della scorsa domenica. Esito e dinamiche sono stati gli stessi, mettendo così in luce la difficoltà della compagnia aerea nella gestione di queste situazioni. Inevitabile la pioggia di ricorsi e di richieste di rimborsi o di risarcimenti che attenderà Ryanair.