Saldi Estate 2018: calendario giugno-luglio per regione e città. Attenti alle truffe

L’attesa è destinata a durare ancora poco per l’inizio della stagione dei saldi per l’estate 2018. Un’iniziativa mirata a stimolare i consumi a vantaggio di esercizi commerciali stremati dalla crisi

Saldi Estate 2018: calendario giugno-lug

Sta per iniziare la stagione dei saldi estate 2018. Attenzione alle truffe


Giugno è tempo d’estate. Giugno è tempo anche di saldi per l’estate 2018. Anche se in effetti il calendario ufficiale partirò un po’ ovunque in Italia a luglio, non mancano le offerte private, con sconti che possono toccare anche il cinquanta per cento rispetto al prezzo di listino, con cui gli esercizi commerciali già a giugno provano a conquistare la fiducia, e soprattutto il denaro dei propri clienti. L’attesa comunque è destinata a durare poco anche per l’inizio ufficiale della stagione dei saldi per l’estate 2018.

Un’iniziativa mirata a stimolare i consumi a tutto vantaggio degli esercizi commerciali che possono prendere una vera e propria boccata d’ossigeno vista la grande crisi economica che fa sentire ancora i propri effetti su consumi che non sono ancora decollati del tutto. I clienti, però, non devono farsi trascinare nell’euforia dei saldi perché la truffa è dietro l’angolo e bisogna quindi conoscere ed adottare alcune precauzioni utili ad evitare possibili truffe.

Saldi estate 2018 calendario per regione e città

I saldi per l’estate 2018 quindi sono ai nastri di partenza. E l’attesa cresce in maniera direttamente proporzionale allo scorrere del tempo. Se un po’ dovunque, in Italia, i saldi estate 2018 inizieranno a luglio, ci sono esercizi commerciali che hanno deciso di iniziare prima con proposte private. E ci sono regioni che hanno deciso di anticipare i tempi per ridare ossigeno ai tantissimi negozi in crisi. La Sicilia e la Liguria, ad esempio, hanno deciso di assumere un ruolo di guida per il resto delle regioni fissando la data di partenza dei saldi per il primo luglio.

A seguire, in maniera scaglionata, le altre città e le regioni italiane. Il cliente che si appresta ad acquistare in saldi non deve restare accecato però dalla possibilità di fare l’affare del secolo. La truffa, infatti è dietro l’angolo e, una volta acquistato l’articolo, per legge poi sarà impossibile restituirlo. Bisognerà quindi prestare un’attenzione particolare al cartellino. La priorità per il potenziale acquirente, sarà quella di controllare la sequenza delle scritte. Se sul cartellino è presente anche il prezzo normale di listino, oltre a quello in saldi, e la percentuale dello sconto applicato allora si può procedere all’acquisto. Non dimenticare di vestire il capo di abbigliamento che si vuole acquistare per verificare se sono presenti vizi, macchie o difetti.

  • Abruzzo 7 luglio - 29 agosto
  • Basilicata 7 luglio - 25 settembre
  • Calabria 7 luglio - 1 settembre
  • Campania 7 luglio - 30 agosto
  • Emilia-Romagna 7 luglio - 30 agosto
  • Friuli-Venezia Giulia 7 luglio - 30 settembre
  • Lazio 7 luglio per sei settimane
  • Liguria 1 luglio - 14 agosto
  • Lombardia 7 luglio - 30 agosto
  • Marche 7 luglio - 1 settembre
  • Molise 7 luglio - 30 agosto
  • Piemonte 7 luglio per otto settimane
  • Puglia 7 luglio - 15 settembre
  • Sardegna 7 luglio - 30 agosto
  • Sicilia 1 luglio - 15 settembre
  • Toscana 7 luglio - 1 settembre
  • Umbria 7 luglio - 30 agosto
  • Valle d’Aosta 7 luglio - 1 settembre
  • Veneto 7 luglio - 31 agosto