Storica azienda italiana vicina all'acquisto da Cinesi. Una ulteriore svolta

di Chiara Compagnucci pubblicato il

L'operazione apre riflessioni di ogni tipo perché Proraso con 70 anni di storia controlla i marchi Marvis, Schultz, Oxy e Kaloderma, Oxy per un fatturato di 60 milioni di euro.

Storica azienda italiana vicina all'acqu

Proraso, fatturato e marchi controllati

Non si arrestano le ambizioni di crescita delle aziende cinese fino al punto da puntare con decisione all'acquisto dei marchi storici italiani. Questo è il caso di Proraso, famoso brand nel comparto cosmetica e rasatura che è una presenza fissa nei saloni dei barbieri. Di proprietà della famiglia Martelli, la società Toscana potrebbe passar di mano: il fondo di Hong Kong, Nuo Capital, è infatti in trattative avanzate per entrare come socio. Si tratterebbe dell'ennesimo tassello cinese nel campo imprenditoriale italiano e rappresenterebbe un nuovo capitolo dello stravolgimento del mondo delle aziende tricolori.

Incapaci economicamente di affrontare la competizione con i grandi capitali stranieri, questo eventuale passaggio di consegne sarebbe una svolta, probabilmente di segno negativo, che rivelerebbe le debolezze del sistema italiano alla mercè di fondi e multinazionali stranieri. Per essere precisi, le anticipazioni di queste ore riferiscono del tentativo di Nuo Capital di entrare come socio di minoranza e con un investimento a lungo termine in una società che ha da poco celebrato i 70 anni di attività.

Mercato cosmetica e rasatura in forte crescita

Sono i numeri a rivelare come questo settore sia particolarmente redditizio. Le ricerche sul mercato della lozione dopobarba forniscono una panoramica di base del settore e rivelano una significativa vivacità nei mercati internazionali, nuovi trend di sviluppo, molta competitività e ampi margini di sviluppo in alcune regioni chiave.

Non sorprende allora l'interesse per lo storico marchio Proraso da parte della Cina e delle sue ambiziose aziende. Altri brand attivi nel mondo sono Period, Coty, Beiersdorf, Herbacin, P&G, Johnson & Johnson (J&J), Androceuticals, Super-Max, Edgewell Personal Care, Dr. Harris & Co. Ltd., Menscience Taylor of Old Bond Street, LOreal, Colgate-Palmolive, Raymond Group, Unilever, Vi-John, Avon, presenti a vario titolo negli Stati Uniti, nei principali Paesi dell'Unione europea, tra cui l'Italia, in Giappone, in Cina e nel Sud-est asiatico.

Sono proprio questi studi a fornire indicazioni chiave sullo stato del mercato dei produttori di lozione dopobarba e rappresentano una preziosa fonte di orientamento e direzione per le aziende interessate al settore.

Proraso, fatturato e marchi controllati

Alla base di questa decisione c'è la volontà di crescere dal punto di vista internazionale del e una minoranza qualificata come quella di Nuo Capital, holding d'investimenti fondata da World-Wide Investment Company Limited che fa riferimento alle famiglie Pao Cheng, non farebbe altro che incoraggiarla e porre le giuste premesse.

Non c'è dubbio che un'operazione di questo tipo apre riflessioni e scenari di ogni tipo perché Proraso con i suoi 70 anni di storia controlla marchi come Marvis, Schultz, Oxy e Kaloderma, Oxy per un fatturato di 60 milioni di euro. Fondata a Firenze, è gestita a famiglia Martelli (90%) con Ludovico Martelli presidente e Giovanni Galeotti (10%), amministratore delegato.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sui diritti per i lavoratori per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Seguici su Facebook, clicca su "Mi Piace":