Virgin Galactic, Branson sceglie azienda in Puglia per i voli suborbitali nello spazio

La base di partenza potrebbe essere Grottaglie, in provincia di Taranto. Il primo volo suborbitale è atteso non prima di settembre 2019. I dettagli.

Virgin Galactic, Branson sceglie azienda

Dalla Puglia allo spazio in volo


E chi lo avrebbe mai creduto che anche l'Italia sarebbe finita nel mirino della Virgin Galactic ovvero della compagnia area desiderosa di avviare l'epoca del turismo spaziale di massa? È tutto verò perché la società dell'imprenditore britannico Richard Branson ha raggiunto una intesa con un'azienda pugliese in tema di voli suborbitali. Significa che proprio la Puglia potrebbe essere una delle prime regioni del mondo in cui fruire questa speciale possibilità. Mancano per il momento i dettagli dell'accordo raggiunto ra Virgin, Asi (Agenzia spaziale italiana) e la Sitael del gruppo Angel, in Puglia appunto, ma la rotta sembra già tracciata per l'entusiasmo collettivo che non può che essere già alle stelle.

Dalla Puglia allo spazio

Andando allora a spulciare i particolari resi pubblici dell'intesa tra le parti, salta fuori come la base di partenza potrebbe essere Grottaglie, in provincia di Taranto. L'obiettivo dichiarato dalle parti è applicare le conoscenze acquisite durante quel volo alle future opportunità di volo suborbitale in Italia. Ma in agenda ci sono anche studi e approfondimenti sull'impiego della microgravità suborbitale per attività di education, la formazione e l'addestramento degli astronauti, la biologia e la ricerca biotecnologica, oltre alla scienza e allo sviluppo dei materiali anche in vista di future missioni di lunga durata in microgravità.

Chi ha firmato l'accordo spaziale

Si tratta insomma del passo successivo alla lettera d'intenti con cui Asi e Virgin Galactic hanno avviato negoziati per condurre un volo suborbitale non prima di settembre 2019. L'intesa è stata sottoscritta da Roberto Battiston, presidente dell'Asi e da George Whitesides, ceo di Virgin Galactic, alla presenza di Barbara Lezzi, ministra per il Sud, Nicola Zaccheo, amministratore delegato di Sitael, Vincenzo Giorgio, amministratore delegato Altec, Vito Pertosa, founder di Angel Group e Richard Branson, fondatore del Virgin Group. La società Sitael del gruppo Angel è stata fondata dall'imprenditore italiano Vito Pertosa per lo sviluppo del primo veicolo spaziale che potrebbe portare viaggiatori nello spazio.