Bonus genitori separati al via, chi e come può fare domanda di 800 euro nel 2022-2023

di Marianna Quatraro pubblicato il
Bonus genitori separati al via, chi e co

bonus genitori separati chi come fare domanda

Chi sono i beneficiari e come possono richiedere il nuovo bonus genitori separati al via: ecco cosa prevedono norme in vigore

Chi e come può fare domanda di 800 euro per bonus genitori separati al via nel 2022-2023? Parte ufficialmente il nuovo bonus genitori separati 2022-2023, un contributo destinato ai genitori separati e che vivono in condizioni economiche difficili ma che devono obbligatoriamente provvedere al mantenimento dei figli. Vediamo come fare ad averlo.

  • Bonus genitori separati 2022-2023 a chi spetta 
  • Come fare domanda per avere bonus genitori separati 800 euro nel 2022-2023 

Bonus genitori separati 2022-2023 a chi spetta 

Il nuovo bonus genitori separati 2022-2023 spetta al genitore separato in difficoltà economica che deve provvedere al proprio mantenimento e a quello dei figli conviventi e che non riceve l’assegno di mantenimento a cui avrebbe diritto, per inadempienza dell’altro genitore che non è in grado di provvedervi a causa della crisi economica. 

Si tratta di un contributo economico che viene riconosciuto a tutti i genitori che si occupano dei figli che avrebbero diritto al mantenimento da parte dell’altro coniuge ma non lo ricevono. In particolare, il bonus genitori separati 2022-2023 spetta a genitori separati o divorziati, a basso reddito, che non ricevono e non hanno ricevuto o hanno in maniera ridotta l’assegno di mantenimento dall’altro genitore a causa dell’emergenza Covid, nel periodo compreso tra l'8 marzo 2020 e il 31 marzo 2022.

Per poter richiedere il bonus genitori separati 2022-2023, il richiedente deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • avere un valore Isee entro gli 8.174 euro;
  • aver subito un calo delle entrate del 30% rispetto al 2019;
  • in alternativa, aver cessato la propria attività lavorativa dall’8 marzo 2020 per una durata di almeno 90 giorni;
  • dimostrare la convivenza del genitore con figli minori o maggiorenni portatori di handicap grave alla data della mancata percezione dell'assegno successivamente all'8 marzo 2020.

L'importo del bonus genitori separati 2022-2023 può arrivare a 800 euro al mese per un totale di 9.600 euro all’anno e può essere erogata solo se il richiedente ha un Isee entro gli 8.174 euro. 

Come fare domanda per avere bonus genitori separati 800 euro nel 2022-2023 

Per avere il bonus genitori separati 2022-2023 dell’importo di 800 euro bisogna presentare apposita domanda sul sito istituzionale www.famiglia.gov.it, indicando anche una serie di dati, come: importo dell'assegno di mantenimento spettante;
importo delle somme non versate tra l'8 marzo 2020 e il 31 marzo 2022; 
reddito eventualmente percepito dall’ex coniuge nel corso dell'annualità in oggetto;
dichiarazione attestante il nesso di causa tra l'inadempienza e l'emergenza da Covid-19 quale fattore determinante la cessazione, la riduzione o la sospensione dell'attività lavorativa del coniuge obbligato al versamento dell’assegno.

I dati dichiarati vengono poi verificati anche tramite Agenzia delle Entrate per l'accertamento della situazione reddituale del genitore tenuto al mantenimento e uffici giudiziari competenti ai fini dell'accertamento dell'importo dovuto e se tutto risulta in regole si procede all’erogazione degli 800 euro mensili.