Cancellazione socio, recesso in una srl sas, snc senza notaio. Come fare, quando possibile

di Marianna Quatraro pubblicato il
Cancellazione socio, recesso in una srl

Cancellazione socio recesso srl snc sas notaio

Com’è possibile il recesso di una socio da una srl, sas e snc senza notaio: chiarimenti e come fare con comunicazione ad altri soci

E' possibile fare la cancellazione di un socio di una srl, snc o sas senza notaio? Quando si tratta di costituzione di una società nella quasi totalità dei casi serve un notaio che rediga un atto pubblico. Ma cosa succede anche si vuol fare la cancellazione di un socio da una società? Vediamo se e quando è possibile la cancellazione di un socio da una società senza notaio.

Cancellazione socio recesso in una Srl senza notaio

Per aprire una Srl, società a responsabilità limitata, costituita in modo tale da separare patrimonio dei soci dal capitale della società, per cui il capitale personale del socio di una Srl non sarà mai a rischio a causa dei debiti della società, è necessaria la presenza di due o più soci e un atto del notaio, non necessario però nel caso della Srl semplificata, perché quest’ultima si può anche senza notaio, semplicemente online.

Se per la costituzione di una società Srl è necessario l’atto del notaio, non allo stesso modo è obbligatorio nel caso di recesso di un socio dalla Srl. Per la cancellazione di un socio dalla società basta, infatti, una comunicazione da inviare agli altri soci e alla Camera di Commercio.

Dal momento in cui gli altri soci ricevono la comunicazione di recesso, si calcolano i 180 giorni, un anno al massimo se previsto dallo statuto, entro cui deve essere liquidata la quota del socio uscente. Il recesso di un socio di una Srl deve essere comunicato per iscritto, con una lettera spedita tramite raccomandata A/R.

Recesso socio senza notaio in una Sas

Anche per aprire una Sas, società in accomandita semplice, è necessario un atto notarile costitutivo della società dove riportare, tra gli altri dati, i soci accomandatari e i soci accomandanti. Nel caso di una Sas, per la cancellazione di un socio, il recesso deve avvenire con relativo preavviso.

Se la società è a tempo indeterminato o per tutta la vita di uno dei soci, la cancellazione di uno dei soci deve essere comunicata tramite comunicazione anche senza notaio a tutti gli altri soci con un preavviso di almeno tre mesi. Il recesso ha efficacia immediata a decorrere dal momenti in cui gli altri soci ricevimento la comunicazione.

Se anche nel caso di una Sas la cancellazione di un socio può avvenire tramite comunicazione senza notaio, è bene sapere che i soci rimasti devono poi procedere alla modificazione dei patti sociali, con atto pubblico del notaio o tramite scrittura privata autenticata.

Come fare cancellazione socio in una Snc

Stessa procedura di recesso di un socio da una società Snc vale per la cancellazione di un socio di una Snc, società in nome collettivo, che solitamente si costituisce quando si vuole avviare una attività commerciale in società, appunto, con altri soci e che rientra nella tipologia di società di persone.

Sia nel caso di una Sas sia nel caso di una Snc la comunicazione di recesso da parte di un socio senza notaio deve essere accompagnata da una dichiarazione unilaterale di recesso inviata agli altri soci con prova dell’avvenuta comunicazione.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sui diritti per i lavoratori per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Ultime Notizie