Tutor stradali 2019, le strade dove sono stati riattivati. La mappa aggiornata

Autostrade per l’Italia ha riattivato nel 2019 alcuni portali del Tutor: dall’11 dicembre 2018 quelli attivi sono diventati 31, rispetto agli oltre 300 che avevano funzionato fino al 20 aprile

Tutor stradali 2019, le strade dove sono

Tornano i tutor sulle strade italiane. Ecco la mappa del 2019


La vicenda dei tutor stradali, o meglio della sospensione del servizio a causa della sentenza che aveva acclarato il plagio come aveva affermato la piccola azienda toscana, la Craft, che aveva denunciato alle autorità la contraffazione di Aspi ottenendo giustizia dalla Corte d’Appello di Roma. Dal 20 aprile, il giorno della sentenza della Corte, dunque, i tutor stradali sono tornati a tenere sotto controllo la velocità degli automobilisti su alcuni tratti di autostrade italiane.

Dopo oltre quattro mesi di stallo, Autostrade per l’Italia (Aspi) ha riattivato alcuni portali del Tutor: dall’11 dicembre del 2018 quelli attivi sono diventati 31, contro i 22 dai quali si era ripartiti il 27 luglio e gli oltre 300 che avevano funzionato fino al 20 aprile. Questa è la mappa aggiornata del 2019. Tra i tratti stradali dove i tutor sono stati riattivati in maniera prioritaria quelli che hanno dovuto sostenere un maggior carico di stress a causa del tragico crollo del Ponte Morandi.  

Le strade dove sono stati riattivati i tutor nel 2019

La Liguria è la regione che annovera le prime strade dove sono stati riattivati i tutor nel 2019. Ad essere interessati da questo provvedimento sono i tratti di entrambe le carreggiate dell'A10 tra Albisola e Celle Ligure, nel Savonese. Una decisione che probabilmente scaturisce dal fatto che l’imprevisto e tragico crollo del Ponte Morandi ha costretto a deviare buona parte del traffico che passa dalle autostrade genovesi verso i tratti appenninici dell'A7 e dell'A26.

Proprio i tratti dove la società Autostrade per l’Italia ha deciso di concentrare i lavori per ripristinare il Tutor stradale proprio a partire da qui. Precisamente, sull'A7 Milano-Genova sono ora attivi i portali di due tratte consecutive della carreggiata nord: Busalla-Ronco Scrivia e Ronco Scrivia-Isola del Cantone. Resta sguarnita quella che a prima vista parrebbe la parte più pericolosa: la discesa da Busalla a Genova Bolzaneto, in carreggiata sud, dove però il raggio delle curve che si susseguono a ritmo serrato rende comunque molto difficile superare il limite di velocità.

La mappa aggiornata

Ecco la mappa completa e aggiornata con tutti i tratti autostradali dove il servizio Tutor stradale è stato riattivato dopo i controlli con SICV e PM.

Autostrada A1 (direzione Nord)

  1. San Vittore - Cassino;
  2. Cassino - Pontecorvo;
  3. Colleferro - Valmontone;
  4. Allacciamento Racc. Roma Nord per A1 - Ponzano Romano;
  5. Ponzano Romano - Magliano Sabina;
  6. Magliano Sabina - Orte;
  7. Fiorenzuola - Badia;
  8. Reggio Emilia - Campegine;
  9. Campegine - Parma.

Autostrada A1 (direzione Sud)

  1. Badia - Fiorenzuola;
  2. Allacciamento A1 per Roma Sud - Colleferro;
  3. San Vittore - Caianello.

Autostrada A7 (Direzione Nord)

  1. Busalla - Ronco Scrivia;
  2. Ronco Scrivia - Isola del Cantone.

Autostrada A10 (Direzione Ovest)

Celle Ligure - Albisola.

Autostrada A10 (Direzione Est)

Albisola - Celle Ligure.

Autostrada A13 (Direzione Nord)

  1. Bologna Interporto - Altedo;
  2. Altedo - Ferrara Sud.

Autostrada A14 (Direzione Nord)

  1. Forlì - Faenza;
  2. Faenza All. - Ravenna Sud;
  3. Valle del Rubicone - Cesena.

Autostrada A14 (Direzione Sud)

  1. Faenza - Forlì;
  2. Cesena - Valle del Rubicone;
  3. Valle del Rubicone - Rimini.

Autostrada A16 (Direzione Ovest)

  1. Monteforte - Baiano.

Autostrada A16 (Direzione Est)

  1. Monteforte - Avellino Ovest.

Autostrada A26 (Direzione Nord)

  1. Masone - Broglio.

Autostrada A26 (Direzione Sud)

  1. Masone - Massimorisso.

Autostrada A30 (Direzione Nord)

  1. Sarno Palma Campania.

Autostrada A30 (Direzione Sud)

  1. Aallacciamento A1 per A30 - Nola;
  2. Sarno - Nocera Pagani.