Fattura elettronica novitÓ oggi proroga Decreto Legge e Tar rimangono dopo approvazione Manovra domenica 30 Dicembre

di Luigi Mannini pubblicato il
Fattura elettronica novitÓ oggi proroga

fattura elettronica proroga novitÓ oggi

La manovra finanziaria Ŕ stata approvata, ma rimangono ancora due strade e possibilitÓ ad oggi domenica 30 Dicembre per la proroga.

Fattura elettronica novità proroga e ultime notizie e ultimissime su rinvio fatturazione elettronica oggi sabato 29 Dicembre: Dopo l'approvazione della manovra finanziaria e la Legge di Bilancio che non contiene nessuna novità come avevamo previsto per la proroga della fattura elettronica, rimangono ad oggi domenica 30 Dicembre solo le due vie che abbiamo visto SOTTO per una proroga della fatturazione elettronica in etremix o anche rinvio retroattivo, comunque complesso. Vi terremo sempre aggiornati con tutte le ultime novità e ultime notizie e ultimissime sul rinvio possibile e proroga della fattura elettronica.

Fattura elettronica novità proroga e ultime notizie e ultimissime su rinvio fatturazione elettronica oggi sabato 29 Dicembre: La sentenza del Tar non è arrivata come ci aspettava ieri ed è difficile che arrivi oggi sabato 29 Dicembre. A questo punto potrebbe arrivare lunedì 31 Dicmebre o come abbiamo scritto arrivare posticipata. Nella giornata odierna vi dovrebbe essere il voto finalmee dalla Manovra Finanziaria e della Legge di Stabilità 2018-2019, ma non sono attese novità per la proroga dela fattura elettronica. Tutti gli emendanenti sono stati bocciati e il testo è in pratica chiuso. Vi potrebbe essere ancora, per, la possibilità che prima della fine dell'anno, nelle ultime notizie e ultimissime riguardanti la proroga della fatturazione elettronica, vi sia un Decreto dciso dal Governo Conte per rimandare tutto, come abbiamo spiegato SOTTO. Vi terremo aggiornati per ogni singola nes su possibile proroga o rinvio.

Fattura elettronica novità proroga e ultime notizie e ultimissime su rinvio fatturazione elettronica oggi venerdì 28 Dicembre: Potrebbe arrivare oggi venerdì 28 Dicembre la sentenza del Tar, del tribunale di Roma, al procedimento di urgenza chiesto dai commercialisti, almeno da una parte, per la proroga della fattura elettronica. La richiesta, nononstane il nuovo appelloi di eri dei commerciliasti, era stata fatta con richiesta di procedura ugente intorno alla prima decina digiorni di Dicembre e si attende una risposta del Tar tra oggi e al massimo lunedì 31 Dicembre 2019 visti i tempi stretti e i pochi giorni lavorativi. 
C'è da dire che potrebbe arrivare anche ai primi di Gennaio a sarebbe retroattiva e, dunque, potrebbe creare ancora più confusione. Da sotolineare che come SCRITTO SOTTO non è l'unica via che rimane per una proroga in extremis della fatturazione elettronica, anche se le ultime notizie e ultimissime,la rendono sempre più difficile.

Per quanto riguarda la fattura elettronica vi sono ancora pochi giorni di speranza ad oggi giovedì 27 Dcembre 2018 per la proroga e il rinvio delle fatturazione elettronica che dovrebbe scattere dal 1 Gennaio 2019.

E, stando alle ultime novità, la proroga potrebbe arrivare solo in due modi, anche perchè sarà molto difficile che in Manovra possa passare. Infatti, per quanto riguarda la Legge di Bilancio questa arriverà oggi al Senato, ma si prevede una semplice lettura di alcuni emendamenti di piccola entità dalla Commissione di Bilacio, ma non certi neppure questi, e tutto dovrebbe essere messo al voto tra domani venerdì 29 Gennaio e al massimo sabato 30 Gennaio per poi uscire in Gazzetta. Non ci sono, grandi speranze.

Quando allora potrebbe esserci la proroga? Nuovo appello commercialisti

I commercialisti dall'Anc, una delle due associzioni dei commercialisti, hanno ribadito con forza anche inun ultimo comunicao di questi giorni la necessità del rinvio sia per i problemi derivanti dalla privacy, sia per i problemi di aggiornamento software, procedure che riguardano gli stessi studi commercialisti, ma anche molte aziende clienti.

A questo punto, i commercialisti hanno ribadito la loro fiducia nella Magistratura, dove già a metà dicembre hanno fatto ircorso al tar per un sospensione della fattura elettronica e poi la proroga. E nel nuovo appello lanciato fanno affidamento proprio alla magistratura come ultimo reale tentantivo per poter cambiare la situazione.

Il Tar dovrebbe dare una risposta di urgenza entro il 31 Dicembre, ma potrebbe essere fatta anche nei primi giori di Gennaio con una valenza retroattiva.

Una seconda possibilità concreta, è quella di un decreto legge da parte del Governo Conte che potrebbe arrivare nell'ultimo Consiglio dei Ministri quando sarà presentata la finanziaria. Ci sono delle possibilità perchè nelle affermazioni di Di Maio e Salvini, nelle ultime notizi e ultimissime, c'erano state delle aperture,sottolineando come si doveva verificare il tutto, la situazione aggiornata.

Staremo a vedere, dunque, e noi vi terremo aggiornati con tutte le ultime novità e aggiornamenti giorno per giorno.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sui diritti per i lavoratori per rimanere aggiornato su tutte le novità: