Premio e bollino Blu per chi paga le tasse durante coronavirus. Quali sono i vantaggi

di Marianna Quatraro pubblicato il
Premio e bollino Blu per chi paga le tas

Premio bollino Blu tasse coronavirus vantaggi

L’Agenzia delle Entrate premia chi paga regolarmente le tasse durante l’emergenza coronavirus: chi ha diritto al premio e come

Pagamento di alcune tasse sospeso e posticipato, rinvio di scadenze e blocco di altri versamenti: l’emergenza coronavirus ha portato governo ed enti locali a mettere a punto misure per andare incontro a famiglie e lavoratori che a causa dell’emergenza coronavirus si sono ritrovati in grosse difficoltà economiche.

Gli aiuti hanno interessato anche le scadenze fiscali, quasi tutti rimandate o comunque agevolate nei pagamenti. C’è però chi anche in questo periodo di emergenza coronavirus paga regolarmente le tasse dovute. E per chi paga le tasse durante l’emergenza coronavirus è previsto un premio. Quali sono i vantaggi per chi paga le tasse durante l’emergenza coronavirus?

Premio e bollino Blu per chi paga le tasse durante coronavirus

Le ultime notizie confermano la decisione di premiare chi paga regolarmente le tasse in questo periodo di emergenza dovuta al coronavirus. L'Agenzia delle Entrate ha, infatti, annunciato che coloro che pagano le tasse durante l’emergenza coronavirus riceveranno un bollino blu, una sorta di certificazione che dimostra come una determinata azienda sia in regola con le tasse e non abbia alcun debito da saldare con il Fisco.

L’Agenzia delle Entrate ha, dunque, deciso di premiare chi mantiene la sua posizione di regolarità fiscale con un premio ma è bene precisare che il premio bollino blu non vale per tutti coloro che pagano le tasse ma solo per coloro che le pagano ma che, come stabilito dai diversi Dpcm, potrebbero anche non farlo al momento.

Il bollino blu viene rilasciato alle imprese e aziende che adempiono regolarmente ai pagamenti dovuti durante l’emergenza coronavirus dal Ministero delle Finanze tramite l'Agenzia delle Entrate, certificando la buona condotta dell’imprenditore.

Tuttavia, per poter avere il bollino blu che attesta la buona condotta per l’azienda bisogna attendere la prossima conversione in legge del Decreto Cura Italia e un successivo decreto del Ministro dell’Economia che dovrà stabilire quali sono i criteri specifici per avere il premio, per esempio se saranno previste fasce, livelli e punteggi in base all’entità dei pagamenti effettuati, e in che forme.

Ad ora, infatti, come detto, l’unica certezza che si ha sull’assegnazione del bollino blu è che il premio non viene dato a tutti coloro che pagano regolarmente le tasse durante l’emergenza coronavirus ma solo a coloro che hanno inviato apposita comunicazione al Mef e che rientrino in determinate categorie.

Quali sono i vantaggi per chi paga tasse durante coronavirus

Ma quali sono i vantaggi per chi paga le tasse durante l’emergenza coronavirus? Il pagamento regolare delle tasse che permette poi ad aziende e imprese varie di ottenere il bollino blu per la buona condotta consente alle stesse anche di avere un riconoscimento diretto da parte dell'Agenzia delle Entrate e del fisco, anche se al momento non è stato ancora spiegato nulla di specifico in merito se non che il premio potrà essere usato a fini pubblicitari e commerciali.

Il bollino blu, insomma, dovrebbe avere il vantaggio di permettere agli imprenditori che mantengono una posizione regolare nei confronti del Fisco di guadagnare un credito di immagine per la propria azienda o brand.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sui diritti per i lavoratori per rimanere aggiornato su tutte le novità: