Registratore di cassa telematico bonus 2020 a chi spetta, importo, come ottenerlo

di Marianna Quatraro pubblicato il
Registratore di cassa telematico bonus 2

Registratore cassa telematico bonus importo come ottenerlo

Obbligo di scontrini elettronici con nuovi registratori di cassa telematici 2020: previsto bonus per acquisto o adattamento. Vediamo come ottenerlo

Si può comprare un registratore di cassa telematico per emettere scontrino elettronico ad un prezzo più basso grazie ad un bonus o adattare il registratore di cassa esistente per emettere scontrini elettronici? Il debutto dello scontrino elettronico obbligatorio per tutti i venditori al dettaglio, grandi e piccoli ha contestualmente stabilito che per emissione degli scontrini elettronici i commercianti devono dotarsi di nuovi registratori di cassa per la trasmissione dei dati all’Agenzia delle Entrate.

Per agevolare i commercianti e permettere loro di adattarsi alle nuove regole di emissione dello scontrino elettronico è previsto un bonus valido sia comprare un nuovo registratore di cassa telematico 2020 sia per adattare quello in uso. Vediamo come fare ad avere il bonus registratore di cassa telematico 2020.

  • A chi spetta il bonus registratore di cassa telematico 2020 e importo
  • Come fare domanda e richiesta per bonus registratore di cassa telematico 2020

A chi spetta il bonus registratore di cassa telematico 2020 e importo

Per dare ai commercianti la possibilità di avere il registratore di cassa telematico per l'emissione dello scontrino elettronico obbligatorio, l’Agenzia delle Entrate ha previsto un bonus 2020 pari al 50% della spesa sostenuta fino ad un importo massimo che varia a seconda che il commerciante scelga di acquistare un nuovo registratore di cassa o di adattare quello già in uso.

Nel primo caso, infatti, il bonus vale fino ad un importo massimo di 250 euro per l’acquisto di un registratore telematico; per adattare il registratore già in uso, il bonus vale fino ad un importo massimo di 50 euro.

Il bonus registratore di cassa telematico spetta a tutti i commercianti al dettaglio, grandi e piccoli. Per poter fare richiesta del bonus registratore di cassa telematico 2020 per l'emissione degli scontrini elettronici è necessario effettuare i pagamenti accedere al bonus è necessario effettuare i pagamenti esclusivamente con sistemi tracciabili, cioè bancomat, carte, assegni. Se i pagamenti avvengono in contanti non si può fruire del bonus in alcun modo.

Come fare domanda e richiesta per bonus registratore di cassa telematico 2020

Per fare domanda e richiesta del bonus registratore di cassa telematico 2020 non esiste una procedura specifica perché il bonus viene erogato sotto forma di credito d’imposta tramite modello F24 inserendo nel modello F24, a partire dalla prima liquidazione periodica dell’Iva successiva al mese in cui è stata registrata la fattura per l’acquisto del registratore di cassa telematico o per l’adattamento.

Il credito per il bonus registratore di cassa telematico 2020 deve essere indicato sia nella dichiarazione dei redditi dell’anno d’imposta in cui viene effettuata la spesa sia in dichiarazione dei redditi degli anni d’imposta successivi durante i quali si usa il nuovo registratore di cassa acquistato.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sui diritti per i lavoratori per rimanere aggiornato su tutte le novità: