Tasse universitarie 2020 proroga date pagamento per coronavirus. Quando si dovranno pagare

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Tasse universitarie 2020 proroga date pa

Coronavirus, proroga date pagamento tasse universitarie

Sono tre i provvedimenti assunti dal governo Conte per fronteggiare l'emergenza coronavirus ovvero per regolamentare l'attività universitaria, sospensione del pagamento delle tasse incluso.

Le conseguenze della diffusione del coronavirus non sono solo di carattere sanitario perché a essere stravolta è la vita di tutti i giorni così così come i programmi futuri.

Pensiamo ad esempio al mondo dell'università tra studenti che sono stati costretti a interrompere la frequentazione delle lezioni ovvero a non sapere quando potranno sostenere le prove di accesso al prossimo anno accademico.

Di fatto siamo davanti a una vera e propria sospensione dell'attività che riguarda anche il pagamento delle tasse universitarie. Il decreto Cura Italia del governo Conte contiene infatti disposizioni ben precise per la regolamentazione dell'attività dell'università italiana in questo periodo di incertezza.

Non solo, ma per cercare di tamponare l'emergenza, Palazzo Chigi ha messo sul piatto 50 milioni di euro per le esigenze di atenei, enti di ricerca e Afam (Alta formazione artistica, musicale e coreutica) e dal titolo in medicina autoabilitante.

E non è da escludere un ulteriore provvedimento nel mese di aprile a completamento di questo primo pacchetto di misure. Approfondiamo in questo articolo

  • Coronavirus, proroga date pagamento tasse universitarie
  • Altri provvedimenti per l'università in Italia

Coronavirus, proroga date pagamento tasse universitarie

Sono tre i provvedimenti assunti dal governo Conte per fronteggiare l'emergenza coronavirus ovvero per regolamentare l'attività universitaria, sospensione del pagamento delle tasse incluso. Si tratta di

  • Misure a sostegno delle università delle istituzioni di alta formazione artistica musicale e coreutica e degli enti di ricerca
  • Misure urgenti per la continuità dell'attività formativa delle Università
  • Abilitazione all'esercizio della professione di medico-chirurgo e ulteriori misure urgenti in materia di professioni sanitarie

Ed è anche in arrivo un provvedimento di sospensione del pagamento delle tasse universitarie. A oggi non è stato ancora approvato, ma si punta al congelamento fino al 31 maggio 2020. Si attende il via libera dei rettori.

Altri provvedimenti per l'università in Italia

Il governo ha quindi confermato il sostegno a istituzioni universitarie, Alta formazione artistica, musicale e coreutica e agli enti pubblici di ricerca per fronteggiare le problematiche connesse all'emergenza epidemiologica del coronavirus.

Quindi ha approvato misure finalizzate a garantire gli studenti, i ricercatori e i docenti universitari da eventuali effetti pregiudizievoli derivanti dalla sospensione della frequenza delle attività didattiche e di conseguenza prendono forma le lezioni online.

Ha introdotto disposizioni urgenti dettata dalle particolari condizioni di difficoltà del Servizio sanitario nazionale e dalla necessità di disporre di medici abilitati, nonché dalle condizioni di difficoltà con le quali verrebbe svolta la prova di esame di abilitazione, da tenersi in data unica su tutto il territorio nazionale.

Quest'ultima è stata già rinviata per via dell'emergenza in cui versa il Paese. In pratica la laurea magistrale a ciclo unico diventa subito abilitante per l'esercizio della professione di medico-chirurgo.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sui diritti per i lavoratori per rimanere aggiornato su tutte le novità: