Terreni agricoli 2020 all'asta con incentivi per giovani agricoltori. Lista regioni

di Marianna Quatraro pubblicato il
Terreni agricoli 2020 all'asta con incen

Terreni agricoli asta incentivi giovani Lista regioni

Quali sono i terreni agricoli 2020 che si possono acquistare all’asta: modalità e tempi di presentazione offerte e dove si trovano

Pronti ad essere venduti all'asta 10mila ettari di terreni agricoli destinati ai giovani agricoltori. Stando a quanto riportano le ultime notizie, ’Ismea ha pubblica la mappa dei 386 lotti da vendere ai giovani con possibilità di finanziamento agevolato. Vediamo quali sono i terreni agricoli 2020 all’asta e come fare domanda per averli.

Terreni agricoli 2020 all’asta con incentivi per i giovani lista regioni

La lista dei terreni agricoli 2020 per regione all’asta per cui i giovani agricoltori possono beneficiare degli incentivi si trovano è disponibile sul sito Ismea (Banca nazionale delle terre) e comprende:

  • Abruzzo (per una superficie di 125);
  • Basilicata (per una superficie di 2.139);
  • Calabria (per una superficie di 574);
  • Campania (per una superficie di 137);
  • Emilia Romagna (per una superficie di 697);
  • Lazio (per una superficie di 422);
  • Liguria (per una superficie di 14);
  • Lombardia (per una superficie di 55);
  • Marche (per una superficie di 77);
  • Molise (per una superficie di 89);
  • Piemonte (per una superficie di 64);
  • Puglia (per una superficie di 926);
  • Sardegna (per una superficie di 645);
  • Sicilia (per una superficie di 2.203);
  • Toscana (per una superficie di 760);
  • Umbria (per una superficie di 990);
  • Veneto (per una superficie di 108).

Terreni agricoli 2020 all'asta incentivi per giovani agricoltori requisiti e come fare domanda

I terreni sopra riportati, per un valore complessivo di oltre 10mila ettari di terra, saranno venduti all’asta e i giovani under 41 che vorranno acquistarli potranno avere finanziamenti trentennali agevolati, misure messe a punto per recuperare terreni ormai in stato di abbandono, sostenere l’agricoltura giovanile e spingere verso un ritorno alla terra.

Le offerte per l’acquisto di uno dei terreni disponibili si potranno presentare tra il 27 aprile e l’11 di giugno e l’asta sarà aperta a tutti indistintamente con corsie agevolate di acquisto, come sopra anticipato, per i giovani agricoltori.

Il direttore dell’Ismea, Raffaele Borriello, ha, infatti, precisato che i giovani che parteciperanno all’asta per l’acquisto di uno dei terreni agricoli all’asta avranno mutui agevolati e tutte le risorse ricavate dalla vendita degli stessi terreni saranno poi impiegate per finanziare le iniziative imprenditoriali degli stessi giovani agricoltori.

Per la domanda di partecipazione all’asta bisogna accedere direttamente al sito Ismea e presentare un’offerta di acquisto direttamente online e gratuitamente. Tutti i compratori prima di fare la propria offerta potranno valutare le caratteristiche naturali, strutturali ed infrastrutturali dei terreni, e consultare modalità e condizioni di cessione e di acquisto degli stessi terreni.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sui diritti per i lavoratori per rimanere aggiornato su tutte le novità: