Carne a rischio ritirata da supermercati. Tipologia e rischi per la salute

Tartare di Angus ritirata dalla vendita: prodotto interessato e invito a chi avesse già acquistato il prodotto. Cosa fare

Carne a rischio ritirata da supermercati

Carne rischio ritirata supermercati Tipologia


Anche la carne ritirata dalla vendita nei supermercati: dopo i tanti richiami che si sono susseguiti nell’ultimo mese, l’ultimo riguarda la tartare di Angus ritirata dalla vendita in alcuni supermercati.

Carne ritirata dai supermercati: prodotto interessato

Stando a quanto riportano le ultime notizie, Sogegross e Basko hanno richiamato un lotto di tartare di Angus per la presenza del batterio Listeria monocytogenes. Il prodotto interessato (EAN: 8034049222156) rientra nel lotto 031519 con data di scadenza 02 aprile 2019, per cui al momento in cui scriviamo, il prodotto è già scaduto.

La tartare richiamata è stata prodotta da Laborcarni Srl ed è stata distribuita nei punti vendita Cash dal 15 marzo 2019 al 29 marzo 2019. L'invito per chi avesse acquisto questo alimento e lo avesse congelato per un successivo consumo è quello di non consumare il prodotto e restituirlo al punto vendita d'acquisto per la sostituzione portando la fattura.

Prodotti ritirati dai supermercati: gli ultimi ritiri

A tartare di Angus richiamata è solo l’ultimo dei prodotti che nell’ultimo mese sono stati ritirati dagli scaffali dei supermercati. Sono, infatti, decine gli alimenti rischiosi per la salute dell’organismo che il Ministero della Salute ha deciso di ritirare dalla vendita, dallo spumante, ai salamini, ai dolci per vegani, alla soia e purtroppo si tratta di una tendenza in continuo aumento.

I motivi che portano al ritiro di diversi alimenti dalla vendita sono soprattutto la sospetta presenza di allergeni non dichiarati, che potrebbero provocare uno choc anafilattico nei soggetti a rischio, corpi estranei nelle confezioni, come insetti, o presenza di coloranti, additivi non consentiti, e listeria, un terribile batterio che può provocare anche la morte.  

Tra i prodotti recentemente ritirati vi sono: zucchero classico di Sudzuccheri; Citterino di Giuseppe Citterio Salumificio spa; dolcetti marshmallow Sostak Skumtopp di Ikea; Gorgonzola Dop Dolce di Colle Maggio, di Igor blu, di Novarì, e di Bella Italia; cannelloni di carne e lasagne di Esselunga; insalata mista Capricciosa della Centrale del latte di Brescia spa; Ragu di vitello top di Esselunga.