Come fare ad avere rimborso biglietti Alitalia, Ryanair, Easyjet, British Airways per coranavirus

di Marianna Quatraro pubblicato il
Come fare ad avere rimborso biglietti Al

come avere rimborso biglietti Alitalia Ryanair Easyjet

Quando e come avere rimborsi per biglietti aerei cancellati: procedure e istruzioni da diverse compagnie aeree

Voli cancellati, viaggi annullati, compagnie aeree che bloccano ingressi dall’Italia: l’emergenza coronavirus che sta cambiano il nostro modo di vivere sta colpendo ogni aspetto e settore della vita quotidiana, a partire dai voli aerei, tra i primi ad essere bloccati.

British Airways ha cancellato tutti i voli in programma per l’Italia, stessa cosa ha fatto Ryanair per i voli fino al 9 aprile mentre EasyJet e altre compagnie ne hanno cancellati solo alcuni. Ma come fare ad avere rimborso di biglietti aerei già acquistati?

Come fare ad avere rimborso biglietti Alitalia

Alitalia prevede diversi piani di rimborso o sostituzione di biglietti aerei già acquistati per voli nazionali e internazionali nel periodo di tempo di chiusura del nostro Paese, cioè fino al prossimo 3 aprile. La compagnia di bandiera italiana ha, infatti, deciso di:

  • rimborsare pienamente il biglietto solo in caso di cancellazione del volo e per ottenere il rimborso bisogna contattare il numero del servizio clienti, 892010;
  • cambiare il proprio biglietto senza penali nel caso di volo non ancora cancellato ma a cui si rinuncia;
  • offrire un buono dello stesso valore del biglietto da usare entro un anno dalla sua emissione e anche in questo caso è possibile avere il buono solo contattando telefonicamente Alitalia al numero 800-650055.

Come fare ad avere rimborso biglietti Ryanair

Se Alitalia ha cancellato alcuni voli ma non tutti, Ryanair ha deciso di cancellare i voli da e per l’Italia fino al prossimo 9 aprile. Per controllare lo stato del proprio volo basta andare accedere al sito della compagnia aere low cost ed entrare nella sezione voli e relative informazioni.

Nei casi di cancellazione del proprio volo, la stessa compagnia aerea manda un avviso tramite mail e Sms ai viaggiatori. Per chiedere il rimborso del biglietto acquistato bisogna entrare nella propria area riservata ed effettuare la procedura qui riportata o cambiare la prenotazione entro 90 giorni dall’acquisto del biglietto senza alcun costo aggiuntivo.

Come fare ad avere rimborso biglietti Easyjet

Anche EasyJet, che esattamente come Ryanair ha cancellato la maggior parte dei voli da e per l’Italia, ha previsto rimborsi totali per i passeggeri nel caso di cancellazione del proprio volo. Per richiedere il rimborso spettante, bisogna entrare sul sito di EasyJet, accedere alla sezione Gestisci le tue prenotazioni, e seguire la procedura.

Sul sito EasyJet viene, inoltre, precisato che se la prenotazione del volo è stata effettuata tramite agenzia di viaggi e tour operator, bisogna contattare gli stessi per la procedura di rimborso.
 

Come fare ad avere rimborso biglietti British Airways

Anche la compagnia aerea britannica British Airways ha cancellato tutti i voli da e per l’Italia. Sul sito ufficiale della compagnia non sono presenti procedure specifiche per la richiesta di rimborsi per voli cancellati da e per l’Italia a causa dell’emergenza coronavirus ma sono comunque presenti in generale le regole per la richiesta di rimborso per voli cancellati.

Per conoscerle basta accedere sito della compagnia British Airways, entrare nella sezione La mia prenotazione’ o cambiare la propria prenotazione telefonando al numero 0800 727 800 (per le telefonate dal Regno Unito) o al numero +44 (0) 203 250 0145 (per chi chiama da altri paesi), senza alcun costo aggiuntivo. British Airways precisa, inoltre, che se la prenotazione del volo cancellato è stata fatta tramite agenzia bisogna contattare la stessaagenzia per chiedere il rimborso o cambiare la prenotazione.