Come pulire l'auto per il coronavirus, volante, tappetini, maniglie, filtri

di Marianna Quatraro pubblicato il
Come pulire l'auto per il coronavirus, v

pulire coronavirus auto volante tappettini maniglie filtri

Usare semplicemente un panno umido o solo acqua per la pulizia della propria auto: come igienizzare parti interne ed estere ai tempi del coronavirus

Il coronavirus ha cambiato del tutto le abitudine quotidiane di tutti gli italiani, abitudine che comprendono anche quelle legate a pulizia della casa, dei propri indumenti e delle proprie auto. Anche se può risultare piuttosto difficile contagiarsi toccando la propria auto, a meno che non vi sia stato internamente o nelle vicinanze un malato o una persona con virus ma asintomatico, è, in ogni caso, buona norma igienizzare la propria auto, sia relativamente alle parti esterne sia quelle interne. Quali sono i consigli per pulire al meglio la propria auto ai tempi del coronavirus?

Come pulire auto volante, tappetini, maniglie, filtri

Sono in particolare modo del superfici interne delle auto, quelle che vengono più a contatto con le mani, le prime a dover essere pulite in questo momento di emergenza coroonavirus. Stiamo parlando di volante, maniglie, pomello del cambio.

In questi casi per una buona pulizia, anche per assicurarsi la rimozione eventuale del coronavirus, basta semplicemente passare un panno umido, con o senza detegenti. Non è obbligatorio nel caso di questo tipo di pulizia l'uso del detergente. Va benissimo un panno bagnato e basta.

Altro elemento che, in generale, bisognerebbe pulire è il filtro dell'abitacolo. Si tratta, però, di una pulizia che bisognerebbe fare regolarmente ogni tot tempo per evitare che comunque all'interno dell'auto circolino batteri di ogni genere. Insieme al filtro è consigliabile anche la pulizia regolare del climatizzatore.

Per quanto riguarda poi la pulizia dei tappetini dell’auto, la prima cosa da fare è passare accuratamente l’aspirapolvere, preferibilmente a vapore che pulisce, sterilizza e previene la formazione di muffe e batteri. Dopodichè anche i tappetini devono essere lavati con acqua o con acqua e sapone, a seconda di come si vuole, perché anche in questo caso vale la regola secondo cui la pulizia si ottiene anche lavando i tappetini solo con tanta acqua.

Basta quindi lasciarli asciugare accuratamente del tutto, preferibilmente lontani da fonti che potrebbero essere contagiose e poi riposizionarli privi di residui batterici all’interno della propria vettura.

Consigli per pulire auto da esperti

A dispensare consigli per una corretta pulizia della propria auto in modo da evitare possibili contagi da coronavirus anche diversi esperti, come il virologo Pregliasco, che ha chiarito come le superfici dell’auto da pulire assolutamente sono il volante e le leve laterali, senza dimenticare cruscotto e tutti i pulsanti.

E’ necessario, inoltre, per l’esperto, pulire, usando anche un prodotto disinfettante, cambio e freno a mano, la portiera interna ed esterna e relative maniglie interne ed esterne. Per gli interni in pelle è meglio non usare prodotti generici a base di cloro o alcool, ma prodotti specifici che siano comunque disinfettanti.

Ultime Notizie