Compra pacchetto sigarette e trova foto moglie malata. Ecco cosa decide di fare

Dopo aver visto la foto l’uomo ha deciso di reagire rivolgendosi al suo avvocato al quale ha dato mandato di inoltrare causa alle multinazionali del tabacco chiedendo un risarcimento di 100 milioni

Compra pacchetto sigarette e trova foto

Un uomo vede la foto della moglie malata su un pacchetto di sigarette. Ecco come decide di reagire

Lo choc è stato forte. Talmente tanto che l’uomo, un cinquantenne di Misano Adriatico, ha rischiato di avere un malore. E la cosa è del tutto comprensibile alla luce di quello che l’uomo aveva appena visto. La giornata era iniziata senza grossi scossoni, fino a quando l’uomo non si è imbattuto in una di quelle fotografie che sono presenti sui pacchetti di sigarette. Quelle che servirebbero a mostrare anche visivamente i danni che il fumo provoca alla salute delle persone e convincerle dunque a smettere di fumare.

Trova foto della moglie malata

Proprio su una di queste foto era raffigurata il volto malato della moglie. La foto, che la ritraeva intubata nel proprio letto di ospedale, era stata scattata pochi giorni prima del decesso, avvenuto circa dieci anni fa, che aveva lasciato l’uomo distrutto. Tra i due infatti c’era un rapporto molto solido e da allora l’uomo non ha ritrovato più una sua tranquillità interiore. Figuriamoci quando ha comprato un pacchetto di sigarette e vi ha trovato la foto della moglie durante la malattia che l’ha strappata alla vita una decina di anni fa. Uno choc in piena regola per l’uomo di Misano Adriatico che ha rischiato di avere ripercussioni anche più gravi per la propria salute. Una volta ripresosi l’uomo non ha fatto passare sotto silenzio questo fatto. Vediamo cosa ha deciso di fare.

Ecco cosa ha deciso di fare l’uomo

Una volta smaltita la rabbia, quindi, l’uomo è passato al contrattacco. Ecco cosa ha deciso di fare in seguito allo choc provocato dalla vista di una di quelle classiche fotografie che vengono stampate sui pacchetti di sigarette per dissuadere le persone dal vizietto. Foto che i fumatori ormai sono abituati a vedere e che spesso non vengono nemmeno analizzate con la dovuta attenzione. Questa volta è stato diverso perché i tratti non potevano essere ignorati dall’uomo che vi ha riconosciuto la moglie, deceduta circa dieci anni prima in seguito a patologie che però con il fumo non avevano nulla da vedere.

A questo punto l’uomo ha deciso di reagire rivolgendosi al suo avvocato al quale ha chiesto di inoltrare una causa alle multinazionali del tabacco chiedendo un risarcimento di 100 milioni. La reazione della controparte non è stata per nulla accomodante. "Le segnaliamo - è l'incipit della nota diramata - che le immagini che appaiono sui pacchetti sono tassativamente indicate e incluse negli elenchi stabiliti dalla normativa europea e dalla legislazione nazionale e non c’è alcuna discrezionalità nella scelta delle immagini da parte degli operatori del settore". Una precisazione che però non ha scoraggiato l’avvocato del cinquantenne che vuole andare avanti rivolgendosi questa volta al dipartimento della Commissione Europea o al ministero della Salute.

Ti è piaciuto questo articolo? star

Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il