Consegna spesa a domicilio coronavirus, sito web nuovo dove trovare negozi di quartiere di ogni città

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Consegna spesa a domicilio coronavirus,

Coronavirus, nuovo sito web per consegna spesa

Si chiama iorestoacasa.delivery la piattaforma che si pone adesso come punto di riferimento per chi è alla ricerca di un negozio nel quartiere della propria città che consegna la spesa online.

Precisiamolo subito: si tratta di un progetto senza fini di lucro per fare ridurre gli spostamenti delle persone in tempi di coronavirus, anche per quei motivi per cui è necessario uscire da casa, come andare a fare la spesa.

Ma si fa presto a parlare di consegne a domicilio quando non si sa bene a chi rivolgersi ovvero quali sono i negozi più vicini al proprio domicilio a cui rivolgersi. Qui entra in gioco il servizio iorestoacasa.delivery che va ben al di là della grande distribuzione organizzata ovvero dei supermercati.

Qui sono infatti inclusi alimentari, farmacie, negozi di vendita di prodotti per animali, ristoranti, panifici, fruttivendoli, salumerie, pescherie, gelaterie, erboristerie, edicole, tabacchi, enoteche e bar.

Ma soprattutto sono coperte tutte le città d'Italia, almeno in via potenziale perché la piattaforma web è destinata a ospitare un numero illimitato di negozi che progressivamente trovano accoglienza.

Ecco dunque che un servizio di questo genere si rivela prezioso sia per chi è alla ricerca di un negozio per la consegna della spesa a domicilio e sia per gli stessi negozianti. Vediamo dunque come funziona ed esattamente

  • Coronavirus, nuovo sito web per la consegna spesa a domicilio
  • Dove trovare negozi per consegna spesa in ogni quartiere di città

Coronavirus, nuovo sito web per la consegna spesa a domicilio

Si chiama iorestoacasa.delivery la piattaforma che si pone adesso come punto di riferimento per chi è alla ricerca di un negozio nel quartiere della propria città che consegna la spesa online.

Nella convinzione che riducendo contatti e spostamenti, questo complesso periodo terminerà più rapidamente, ecco che bastano pochi click per raggiungere il proprio scopo, sia che si tratti dell'acquisto di una pizza e sia di una spesa completa.

Il funzionamento è estremamente semplice perché è sufficiente inserire il cap della propria città e selezionare la categoria di prodotti di proprio interesse. A quel punto bisogna compilare la lista della spesa o in alternativa chiamare il numero di telefono indicato.

Prima di effettuare il pagamento viene naturalmente indicata la cifra totale, il supplemento eventuale per la consegna e casa e le modalità di pagamento, tra quella in contanti al momento del ricevimento dei prodotti a quella via web con la carta di credito o uno dei tanti servizi per le transazioni online.

Passaggio preliminare è l'iscrizione al portale iorestoacasa.delivery in cui indicare le proprie generalità e l'indirizzo di consegna.

Dove trovare negozi per consegna spesa in ogni quartiere di città

L'iscrizione al servizio non prevede alcun costo e dal punto di vista procedurale è sufficiente dare conferma dei dati attraverso il link inviato via mail. Allo stesso modo di quanto devono fare i negozianti ovvero coloro che hanno un'attività locale con consegna a domicilio.

Tutti loro possono inserire i propri dati e la propria offerta per farsi contattare dai consumatori interessati.

Come spiegato dall'ideatore Corrado Tonello, questa è una rete che vuole attraversare tutta Italia valorizzando in un'ottica locale l'offerta nella propria città di residenza o nelle immediate vicinanze.

Con un unico scopo ovvero dare risalto al bene comune perché - come ci tiene a far sapere - il bene di tutti è restare a casa, limitare al minimo gli spostamenti per limitare con ogni forma e mezzo il rischio di contagio.