Cosa conviene fare tra laurea breve, master diretto e corsi di specializzazioni? I pro e contro 2022-2023

di Marianna Quatraro pubblicato il
Cosa conviene fare tra laurea breve, mas

Cosa conviene laurea breve master corsi specializzioni

Qual è la scelta migliore e più conveniente dopo la maturità tra laurea breve, master e corsi di specializzazione: quale scegliere

Cosa conviene fare tra laurea breve, master diretto e corsi di specializzazioni? Decidere cosa fare dopo aver conseguito il diploma è una scelta personale e c’è chi ha già le idee chiare sul proprio futuro e decide di iscriversi all’università con l’obiettivo di intraprendere una determinata carriera professionale chi decide, invece, di non andare all’università preferendo corsi di specializzazione. Vediamo cosa conviene di più fare dopo la maturità e pro e contro 2022-2023 tra laurea breve, master diretto e corsi di specializzazioni.

  • Laurea breve dopo la maturità conviene o no
  • Master diretto e corsi di specializzazioni pro e contro 2022-2023

Laurea breve dopo la maturità conviene o no

Iscriversi all’università dopo la maturità è una scelta che conviene sempre, in quasi tutti i casi, perché permette ad ognuno di avere una formazione completa, acquisire competenze e conoscenze specifiche del settore di interesse del lavoro a cui si aspira, considerando anche che ai fini di concorsi pubblici avere una laurea rispetto al solo master post laurea o corso di specializzazione permette di avere un punteggio maggiore nonché di accedere al mondo del lavoro con un livello di inquadramento più alto rispetto a chi dopo il diploma decide di fare direttamente un master o un corso di specializzazioni e, di conseguenza, avere uno stipendio maggiore.

La laurea breve, o triennale, è una laurea di primo livello, diversa dalla laurea magistrale di secondo livello e tra le due sussiste una differenza per un eventuale percorso di specializzazione successivo al conseguimento della laurea.

Chi consegue solo la laurea breve può iscriversi solo ad alcuni master, ad altri no, ma impiega meno tempo a conseguire il titolo di studio. Per la laurea breve servono, infatti, tre anni, due in meno rispetto alla magistrale, che si potrebbero impiegare subito dopo aver conseguito il titolo di studio per iniziare a lavorare, e guadagnare, e acquisire le specifiche competenze del lavoro che si intraprende. 

Tuttavia, è bene sapere che per svolgere alcune professioni la laurea breve triennale non basta e serve necessariamente la laurea magistrale, pensiamo per esempio alle professioni che richiedono l’iscrizione ad Ordini professionali.

Master diretto e corsi di specializzazioni pro e contro 2022-2023

In alternativa al corso di laurea breve, triennale, dopo la maturità è possibile decidere anche di accedere a master o corsi di specializzazione appositi post-diploma. I master 2022-2023 che si possono fare dopo il diploma sono diversi e organizzati anche in ambiti differenti a seconda del settore di lavoro a cui si aspira, come settore turistico, della ristorazione, informatico, sanitario, sanitario, commerciale, bellezza e benessere, e permettono di avere una formazione di tipo pratica. 

I master post diploma possono avere una durata variabile che generalmente è di un anno e la loro convenienza sta nel fatto che, pur non studiando ulteriori tre anni necessari per la laurea breve, si possono acquisire conoscenze specifiche per il lavoro che si desidera svolgere. 

La stessa formazione di tipo pratica la danno anche i corsi di specializzazione post diploma: la differenza tra master e corso di specializzazione dopo la maturità sta nel tipo di formazione che si acquisisce che, se è vero da un lato che in entrambe i casi è di tipo pratica, nel caso dei master la formazione è anche particolarmente approfondita da un punto di vista teorico.

I migliori corsi di specializzazione post diploma sono quelli di tipo tecnico-commerciale o professionali grazie ai quali si inizia anche a ‘lavorare’: si tratta, per esempio, di corsi per pasticceri, pizzaioli, cuochi, sarti, fabbri, segretari, ma anche corsi di digital marketing, per sviluppatore software, cybersecurity, ecc che permettono, oggi, di trovare lavoro facilmente una volta terminati.

Possiamo, dunque, concludere che tra laurea breve, master e corsi di specializzazione ciò che conviene fare dipende dal singolo caso e dalle aspirazioni e ambizioni di ognuno nonché dalla possibilità, o meno, di frequentare una piuttosto che un altro.