Dazn su Sky si può vedere, è ufficiale. Per chi è gratis, prezzi e offerte. Come funziona

di Chiara Compagnucci pubblicato il

La data da segnare sul calendario è il 20 settembre 2019 quando agli abbonati Sky sarà proposta una tariffa speciale per accedere al canale Dazn1.

Dazn su Sky si può vedere, è ufficiale.

Dazn su Sky, come funziona

Le due piattaforme per la visione delle partite di calcio e degli eventi sportivi continueranno a rimanere separate, ciascuna delle quali con le proprie peculiarità e con offerte dedicate ai rispettivi abbonati. D'altronde il patto per la gestione dei diritti televisivi per la trasmissione delle immagini della Serie A 2019-2020 parla chiaro: 3 partite per ogni turno di campionato sono trasmesse su Dazn che propone la sua offerta solo via streaming e dunque attraverso il web, sette partite sono invece gestite da Sky. Né l'una e né l'altra hanno però trattenuto l'esclusiva di alcuna squadra.

Il risultato di questa distribuzione è presto detto: ogni settimana si procede con l'assegnazione delle gare della Serie A (la Serie B è invece tutta nelle mani di Dazn) mentre gli utenti sono costretti a stipulare un doppio abbonamento per avere la certezza di non perdere un match della propria squadra. L'accordo tra Sky e Dazn punta a superare questa situazione.

Dazn su Sky, come funziona per la stagione 2019-2020

Per capire come funziona l'offerta di Dazn su Sky occorre comprendere subito due aspetti. Innanzitutto l'assegnazione dei diritti è su base triennale e quello in corso è il secondo dei tre anni. La Lega Serie A ha infatti ottenuto dalla vendita dei diritti televisivi per la trasmissione in Italia delle immagini per la visione delle partite di Serie A 2019-2020 la cifra di 973 milioni di euro all'anno più bonus. L'intesa raggiunta con Sky e Dazn è valida per il triennio tra il 2018 e il 2021.

Sky, adesso nella mani di Comcast, ha ottenuto l'esclusiva a pagamento di 7 partite su 10 a settimana mentre le altre 3 sono gestite da Dazn, la piattaforma web della multinazionale inglese Perform. In buona sostanza, le sfide in programma sono visibili in diretta live streaming su smartphone e tablet, ma anche smart tv e pc e perfino console da salotto per il gaming.

Il secondo aspetto da sottolineare è la figura di Veronica Diquattro, Executive Vicepresident Southern Europe di Dazn con incarichi precedenti in Google e Spotify, costantemente proiettata all'innovazione. Stando alle anticipazione che circolano, l'intesa tra Sky e Dazn è stata già raggiunta e si sostanzia nella proposta di offerte dedicate per la visione in streaming dei contenuti Dazn e l'attivazione del canale satellitare Dazn1.

La data da segnare sul calendario è il 20 settembre quando agli abbonati Sky sarà proposta una tariffa speciale per accedere al canale Dazn1 e, dettaglio di primo piano, questo schema sarà valido fino alla fine del prossimo anno e dunque fino al termine del triennio e non solo per questa stagione.

Cosa possono vedere su Dazn i clienti Sky e prezzi ufficiali

Oltre alle tre partite a settimana della Serie A, gli abbonati Sky potranno vedere su Dazn1 anche due partite di Serie B a settimane e una parte delle sfide della Liga spagnola, della Ligue 1 francese e dell'Eredivisie olandese. E ancora: le gare di FA Cup e League Cup, la Copa Libertadores e la Copa Sudamericana, la Major League Succer e i campionati giapponesi e cinesi.

La fruizione di Dazn1 avverrà via Sky Q, My Sky HD o Sky HD, solo dopo l'attivazione dell'account Dazn e con sottoscrizione solo via web. Per quanto riguarda i prezzi ufficiali, per i clienti Sky il canale Dazn ha un costo di 7,99 invece di 9,99. E si sa già per chi sarà gratis questa soluzione: per gli abbonati Sky Calcio e Sky Sport da oltre 3 anni.

Ti è piaciuto questo articolo? star

Seguici su Facebook, clicca su "Mi Piace":