Ferie e Vacanze 2019, le date dei ponti e Feste scuola e lavoro. Calendario

Le festività natalizie si sono chiuse con l'Epifania che quest'anno è stata di domenica. Un presagio per chi già si è messo a caccia delle date dei ponti e delle vacanze 2019. Un anno poco prolifico

Ferie e Vacanze 2019, le date dei ponti

Scopri le date delle feste 2019. Ecco il calendario con tutti gli appuntamenti

Quali sono i ponti 2019 e le vacanze di Carnevale, Pasqua, Natale, Capodanno? Quando vi saranno le ferie dal lavoro e della scuola quest'anno 2019?. Vediamo di capire tutte le opurtunità.
Se le festività natalizie sono appena passate, non è passata la voglia di andare in ferie, di riposarsi e godersi, per quel che si può, il meritato periodo di vacanza. Occhio dunque a tutte le date dei ponti e delle Feste per chi va a scuola, per imparare o per lavorare e per tutti gli altri impegnati nella propria attività lavorativa. Il calendario, da questo punto di vista, ricalcherà nel 2019 la scarsa vena dell’ormai defunto 2018. Eppure qualcosa di interessante c’è sempre anche se il contesto non sarà dei più favorevoli per chi ama programmare i ponti e godersi le ferie e le vacanze al massimo in questo 2019.

Le date dei ponti 2019 previsti

Le date dei ponti previsti nel 2019 confermano una cosa: che il 2019 non darà molte soddisfazioni da questo punto di vista. Come si intuisce già dall’Epifania che quest’anno è capitata di domenica. Qualcosa di più interessante si verificherà a cavallo tra le festività pasquali, che arriveranno a fine aprile intrecciandosi inevitabilmente con la festa di Liberazione del 25 aprile, un giovedì. Combinazione che lascia aperta alla possibilità di programmarne ben nove giorni consecutivi di riposo con soli tre giorni di ferie. E gli studenti stapperanno una bottiglia di champagne quando scopriranno di poter tornare tra i banchi di scuola solo il 26 aprile 2019.

Tutti i giorni di ferie 2019 e vacanze per chi lavora

Quali sono tutti i giorni di vacanza nel 2019 per quelli che quotidianamente si recano a svolgere il proprio lavoro? Iniziamo dal primo maggio, la Festa dei lavoratori, che cade mercoledì un giorno che rende impossibile pensare a qualsiasi idea di ponte. Nessuna speranza nemmeno per il 2 giugno, festa della Repubblica, che quest’anno cade di domenica. Chi vuole godere di qualche giorno di riposo extra dovrà aspettare il 'ponte dei morti' visto e considerato che il primo di novembre arriva di venerdì nel 2019. Speranze pari a zero anche per l’Immacolata che quest’anno sarà di domenica.

Per questo motivo il calendario delle vacanze 2019 dovrà essere sfogliato fino a Natale e Santo Stefano. Due giorni di vacanza, un mercoledì e un giovedì, per chi va a lavoro. Anche la Festa della Repubblica quest’anno passerà invano visto che il 2 giugno nel 2019 sarà una domenica. Per i romani ci sarà la possibilità di approfittare di un sabato di vacanza il 29 giugno con la festa di San Pietro e Paolo, patroni di Roma, mentre i milanesi avranno avuto la stessa possibilità il 7 dicembre per Sant’Ambrogio, ugualmente un sabato. Coloro che si recheranno regolarmente al lavoro ad agosto potranno beneficiare del 15 agosto, un giovedì forse il giorno migliore per fermarsi e respirare un po’.

Le vacanze 2019 e le feste per chi va scuola 

Per quel che riguarda tutte le feste per chi va a scuola per lavoro per imparare o perché parte del personale docente e non docente il 2019 sarà un anno per così dire interlocutorio. Il primo gennaio nel 2019 è capitato di martedì mentre la festa dell’Epifania domenica 6 gennaio. Per studenti e personale docente e non docente sarà di nuovo festa dal 16 aprile in vista della Santa Pasqua che quest’anno cadrà domenica 21 aprile.

Anche i lavoratori, dunque, potranno fare pausa approfittando del lunedì di pasquetta in programma il 22 di aprile. Poi le due feste che preannunciano l’estate e la fine delle ostilità per chi va a scuola. Il giorno della festa della Liberazione sarà giovedì 25 aprile, mentre la festa dei Lavoratori, in programma il primo maggio, sarà di mercoledì. Saltando i mesi estivi, il personale scolastico e gli studenti faranno di nuovo festa il primo di novembre (un venerdì) mentre sant’Ambrogio, patrono di Milano, festeggerà sabato 7 dicembre 2019.