Mancia da record per due bicchieri di acqua. Ecco quanto. Ma non è l'unica storia

di Luigi Mannini pubblicato il
Mancia da record per due bicchieri di ac

10mila dollari per due bicchieri d'acqua

Protagonista della vicenda è stato un ben noto YouTuber, Mr. Beast, con nove milioni di follower al seguito. Già in passato aveva fatto qualcosa di simile.

Non è tuttora chiaro quale sia il motivo che abbia spinto a lasciare una mancia di 10.000 dollari per due semplici bicchieri d'acqua. Un momento di euforia incontrollabile? L'invaghimento per la cameriera che ha servito al tavolo quanto ordinato? Il desiderio di sperare denaro e dare sfoggio di ricchezza? Di certo c'è ben poco se non la cifra record in contanti e in banconote da 100 dollari e il biglietto lasciato sul tavolo con le parole "Grazie per l'acqua deliziosa". Troppo poche per ottenere una spiegazione di quanto accaduto ovvero dello stupore della giovane, ma sicuramente fortunatissima cameriera Alaina Custer. Proprio lei è stata infatti a portargli quanto chiesto dall'uomo.

10mila dollari di mancia per due bicchieri d'acqua

Il titolare del locale - il ristorante Sup Dog Diner, a Greenwille, nel North Carolina - Brett Oliveiro, ha raccontato al News & Observer come questa sia la mancia più grande di sempre, mai ricevuta. E non poteva essere diversamente. Tanto per intenderci, prima di questo episodio, l'asticella si era fermata a 500 dollari. Andando poi nel dettaglio, viene fuori che il personaggio che si è reso protagonista dell'episodio di 10.000 dollari di mancia per due bicchieri d'acqua non è proprio un perfetto sconosciuto. Si tratta infatti di un ben noto YouTuber, Mr. Beast, con nove milioni di follower al seguito. Già in passato aveva fatto qualcosa di simile, come la pubblicazione del video "Ho speso 50.000 dollari in biglietti della lotteria e ho vinto".

Ma non è l'unica storia

C'è anche un altro episodio che è balzato di recente al centro delle cronache, sempre negli Stati Uniti - in un ristorante di La Marque, in Texas - e sempre con una giovane cameriera protagonista involontaria. Questa volta aveva però aiutato un cliente anziano con difficoltà di movimento ovvero non riusciva a impugnare correttamente le posate in mano. Ma senza troppi problemi si è avvicinata e ha tagliato il cibo nel piatto in piccoli pezzi. La storia è diventata pubblica in seguito alla foto scattata da una cliente del locale. Dai social la storia è finita perfino sulle pagine dei quotidiani locali che hanno raccontato questo gesto di gentilezza, e nel proclama di apprezzamento del sindaco.

La sorpresa è stata anche un'altra: la ricezione di un assegno di 16.000 dollari da parte della Texas Southern University per il pagamento delle tasse universitarie e consentirle di proseguire negli studi. La giovane cameriera lavora nella catena di ristoranti Waffle House per guadagnare l'importo necessario per mantenersi negli studi. Le sue parole? "Tutto ciò è una grande sorpresa, non ho fatto nulla di eccezionale".