Musei aperti a Venezia, Firenze, Torino oggi Pasqua 2017 domenica e lunedì Pasquetta 16-17 Aprile 2017,luoghi d'arte, feste Pasqua

Musei aperti e mostre da vistare a Torino, Firenze, Venezia nei giorni di Pasqua e Pasquetta 2017 e appuntamenti da non perdere con le celebrazioni della settimana Santa

Musei aperti a Venezia, Firenze, Torino

mostre musei Torino Firenze Venezia Pasqua feste


AGGIORNAMENTO: Sembra che il meteo quest'anno sia più clemente rispetto ad altre occasioni. Per questo pensare a una gita fuori porta a Pasqua e Pasquetta 2017 non è un'idea sbagliata. Tutt'altro. Le possibilità di ammirare il vastissimo patrimonio culturale italiano sono davvero tante, basta solo informarsi sui musei aperti nelle principali città d'arte come Torino, Firenze, Venezia.

Da Torino a Firenze e Venezia sono diverse le città d'arte italiane che saranno certamente prese d'assalto nei giorni di domenica e lunedì 16 e 17 aprile, Pasqua e Pasquetta, proponendo a cittadini e turisti diverse possiilità di svago. Tanti i musei e le mostre che potranno essere visitate, tanti i luohi dell'arte che resteranno aperti al pubblico.

Musei aperti a Torino Pasqua e Pasquetta 2017

A Torino, a Pasqua e Pasquetta si potranno visitare il museo Egizio, dalle 9 alle 14; il Palazzo Reale, dalle 9 alle 1; il Castello di Moncalieri, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18; il Castello di Racconigi e il parco, dalle 9 alle 18 e dalle 10 alle 17:30; il Castello di Agliè, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18. Tra gli altri musei e monumenti aperti da visitare per Pasqua 2017 a Torino, anche il GAM, i Musei Reali, il Museo Egizio, il Mao, il Museo del Risorgimento, il Borgo Medievale, Palazzo Madama, Pinacoteca Agnelli, il Planetario di Torino, la Basilica di Superga, il Museo della Sindone, il Museo Lombroso e lo Juventus Stadium.

A Torino si potrà anche rivivere la tragedia del Titanic, in una mostra itinerante mondiale ospitata in anteprima assoluta in Italia a Torino. Tra le altre mostre che si potranno visitare nel capoluogo piemontese, anche la mostra al Castello di Rivoli, ‘Colori’, per fare un viaggio nell’uso del colore nell’arte moderna e contemporanea da Kandinsky a Klee, mentre presso Camera saranno esposti oltre 200 scatti fotografici dei fotografi Magnum che raccontano la quotidianità dell’Italia negli ultimi 70 anni.

Musei aperti a Firenze Pasqua e Pasquetta 2017


A Firenze si potranno visitare gli Uffizi, la Galleria Palatina e la Galleria dell’Accademia, dalle 8:30 alle 14; il Giardino di Boboli, dalle 9 alle 13; mentre altri Parchi e ville saranno aperti dalle 9 alle 18:30. Tra gli eventi di Pasqua a Firenze, segnaliamo il rito dello Scoppio del Carro in piazza del Duomo, un evento imperdibile accompagnato da cortei e sbandieratori che anticipano la Santa Messa di Pasqua.

Musei aperti a Venezia a Pasqua e Pasquetta 2017


A Venezia nei giorni di Pasqua e Pasquetta 2017 saranno aperte la Gallerie dell’Accademia e la Galleria G. Franchetti alla Cà d’oro dalle 9 alle 14, stesso orario anche per il Museo d’Arte Orientale, che, però, sarà chiuso nel giorno di Pasquetta. Resteranno aperti nei giorni di Pasqua e Pasquetta, dalle 9 alle 18, Villa Pisani e parco annesso.

Feste e celebrazioni della Pasqua 2017

Le celebrazioni pasquali sono entrate nel vivo questa settimana Santa che si concluderà con la celebrazione della messa pasquale domenica 16 aprile celebrata da Papa Francesco. Ad anticipare la Santa messa di Pasqua gli eventi di giovedì Santo 13 aprile con la Santa messa del Crisma Basilica Vaticana delle 9:30. Sempre giovedì Santo, nel tardo pomeriggio, poi, Papa Francesco celebrerà la Messa in Coena Domini nel carcere di Paliano (in provincia di Frosinone) e laverà i piedi ad alcuni detenuti con il rito della lavanda dei piedi.

Appuntamento poi con la Via Crucis 2017 del venerdì Santo 14 aprile, evento che ripercorre le tappe del percorso di Gesù fino al Golgota, dove sarà crocifisso. A guidare la processione che, come di consueto, partirà dal Colosseo, ci sarà Papa Francesco, che arriverà fino alla Basilica di Santa Maria Maggiore, dove si terranno le celebrazioni. La Via Crucis partirà alle 21:15 davanti al Colosseo e Papa Francesco benedirà i pellegrini accorsi per il Venerdì Santo a Roma; il Corteo poi si sposterà fino alla Basilica di San Giovanni in Laterano, per poi continuare verso la Basilica di Santa Maria Maggiore.

Ma non solo: a Firenze, la Pasqua si apre con lo Scoppio del Carro e lo spettacolo degli sbandieratori, entrambi eventi con una lunghissima storia alle e, durante la celebrazione, viene incendiato con un razzo a forma di colomba, chiamata Colombina, il Brindellone, il carro che giunge in Duomo trainato dai buoi e, secondo la tradizione, l’anno dovrebbe essere propizio se la colomba torna all’altare.