Pennarelli migliori per la scuola, analisi Altroconsumo su qualità e sostanza nocive

di Chiara Compagnucci pubblicato il

I migliori pennarelli per bambini sulla base dei parametri di sicurezza chimica, lavabilità, resistenza, consumo di inchiostro, scrittura dopo 30 minuti.

Pennarelli migliori per la scuola, anali

Quali sono i migliori pennarelli per scuola

Il passaggio dalla segnalazione di presenza di sostanze nocive al ritiro dal mercato è stato piuttosto breve. La classifica dei migliori pennarelli 2019-2020 da comprare elaborata da Altroconsumo è stata decisiva nella decisione di Tiger di richiamare il proprio prodotto. E lo ha fatto proprio in questi giorni in cui bambini e ragazzi si apprestano a iniziare un nuovo anno scolastico. La presenza di sostanze che possano incidere sulla salute dei piccoli ha spinto l'azienda a questa drastica decisione.

E come si può notare dalla classifica pubblicati di seguito e che fa riferimento ai nuovi test di laboratorio fatti eseguire dall'associazione italiana senza fini di lucro, anche un secondo produttore è finito nella lista nera. Tuttavia, a quanto pare sarebbero in regola con la normativa europea.

Quali sono i migliori pennarelli 2019-2020 da comprare?

I risultati parlano quindi chiaro: i pennarelli Flying Tiger non sono a norma di legge e sono stati ritirati dal mercato, quelli Kidea non hanno superato i controlli di questa associazione indipendente. Sulla base della classifica dei migliori pennarelli 2019-2020 da comprare, pubblicata da Altroconsumo nel numero di settembre 2019, la situazione aggiornata è la seguente:

  1. Bic Kids Kid Couleur (luogo di produzione Francia): qualità globale 82
  2. Stabilio Pen 68 (Germania): qualità globale 75
  3. Fibracolor Coloritone (Italia): qualità globale 74
  4. Esselunga Pennarelli Maxi (Malesia): qualità globale 72
  5. Ikea Mala (Italia): qualità globale 71
  6. Stabilo Power (Repubblica Ceca): qualità globale 69
  7. Giotto Turbo Color (Italia): qualità globale 65
  8. Conad Pennarelli (Italia): qualità globale 62
  9. Crayola I Lavabilissimi (Stati Uniti): qualità globale 61
  10. Giotto Turbo Maxi (Italia): qualità globale 61
  11. Faber-Castell Grip (Perù): qualità globale 59
  12. Primo Pennarelli (Italia): qualità globale 58
  13. Staedtler Noris Club 320 (Italia): qualità globale 53
  14. La Cartoleria Pennarelli punta fine (Italia): qualità globale 45
  15. Carrefour Pennarelli punta media (Unione europea): qualità globale 39
  16. Carioca Joy (Italia): qualità globale 34
  17. Flying Tiger Markers (Cina): qualità globale pericoloso
  18. Kidea Coloriamo (Cina): qualità globale pericoloso

Quali pennarelli per bambini comprare

In questo periodo di acquisti in vista del nuovo anno scolastico, tra cui i libri per cui ci sono vari modi per risparmiare sui testi scolastici occorre fare attenzione alle scelte, anche dei pennarelli. In buona sostanza, tenendo conto dei parametri di sicurezza chimica, lavabilità, resistenza, consumo di inchiostro, scrittura dopo 30 minuti e scrittura dopo l'apertura del tappo per 30 minuti, il giudizio è ottimo per Bic Kids Kid Couleur, Stabilio Pen 68, Fibracolor Coloritone, Esselunga Pennarelli Maxi e Ikea Mala.

Qualità buona per Stabilo Power, Giotto Turbo Color, Conad Pennarelli, Crayola I Lavabilissimi e Giotto Turbo Maxi. Qualità media per i pennarelli Faber-Castell Grip, Primo Pennarelli e Staedtler Noris Club. Qualità bassa per La Cartoleria Pennarelli punta fine, Carrefour Pennarelli punta media e Carioca Joy. Sono infine considerati pericolosi per la salute da Altroconsumo i pennarelli prodotti da Flying Tiger Markers e Kidea Coloriamo.

Ti è piaciuto questo articolo? star

Seguici su Facebook, clicca su "Mi Piace":