Per arrivare alla battigia per fare il bagno si deve pagare stabilimento balneare sì o no

di Marianna Quatraro pubblicato il

E’ possibile fare il bagno a mare passando da un lido e in corrispondenza di esso senza pagare nulla: cosa dice la legge

Per arrivare alla battigia per fare il b

fare bagno pagare stabilimento balneare Regole aggiornate

Le spiagge, pur essendo date in concessione ai lidi, sono dello Stato, fanno parte del cosiddetto demanio marittimo e quindi sono pubbliche. Di conseguenza, l’accesso al mare per fare il bagno deve essere libero e gratuito per tutti e gli stabilimenti non dovrebbero richiedere alcun costo per arrivare alla battigia per fare il bagno. Eppure questa questione ogni anno d’estate viene discussa e provoca non pochi problemi.

Passare dal lido per fare il bagno a mare: bisogna pagare?

Stando a quanto previsto dalla legge italiana e da quella dell’Ue, accesso al mare e transito sulla battigia sono liberi, non possono essere vietati a nessuno e non prevedono alcun pagamento, anche se per fare il bagno ed entrare in acqua bisogna passare da un lido. Lo stabilimento balneare non può impedire l’accesso alla battigia.

Diversa è la situazione nel caso in cui ci si voglia fermare a prendere il sole all’interno dello stabilimento. In tal caso, senza pagare le tariffe previste dallo stabilimento balneare non è possibile sostare stendendo il telo da mare. La sosta è permessa solo sulla battigia così come il diritto a fare il bagno vale per tutti senza alcun pagamento obbligatorio.

E si può fare tranquillamente e liberamente il bagno nelle acque in corrispondenza del lido, anche se gli stabilimenti hanno delimitato lo spazio con barriere di plastica o reti, che servono per non far transitare la sporcizia o le meduse, ma anche lo spazio delimitato in acqua è pubblico e può essere usato da chiunque e sempre.

Cosa succede se si è obbligati a pagare per l’accesso al mare?

Nel caso in cui il titolare di uno stabilimento balneare dovesse pretendere soldi per l’accesso al mareper fare il bagno, può essere segnalato alle autorità (polizia municipale o capitaneria di porto) che hanno facoltà di revoca della licenza.

Si può giocare sulla battigia in corrispondenza di uno stabilimento senza pagare?

Esattamente come per l’accesso al mare, la battigia, essendo la parte di spiaggia su cui si infrangono le onde del mare, può essere usata da tutti per arrivare a fare il bagno, per giocare a racchettoni, per costruire castelli di sabbia, ma bisogna stare attendi a non superare il confine della battigia, oltre il quale inizia lo spazio di concessione dello stabilimento balneare per la cui sosta è previsto il relativo pagamento.
 

Seguici su Facebook, clicca su "Mi Piace":