Regole dimensioni bagaglio Ryanair Maggio 2019: novità, limiti, peso dopo sentenza Antitrust e TAR

Antitrust multa Ryanair per nuove regole restrittive su bagagli in stiva ma il Tar del Lazio sospende la multa: fatti e norme attuali

Regole dimensioni bagaglio Ryanair Maggi

Regole bagaglio Ryanair Maggio 2019 novita limiti

Dal mese di novembre 2018 sono cambiati i limiti relativi ai bagagli che la compagnia low cost ammette a bordo per i passeggeri. Non si può, infatti, più portare in cabina il piccolo trolley fino a qualche tempo fa consentito ma si può portare solo un piccolo bagaglio a mano, delle dimensioni, più o meno, di una borsetta.

Si tratta di una decisione che ha scatenato non poche lamentele e proteste da parte di chi è abituato a volare con Ryanair e l'Antitrust ha anche multato la compagnia low cost per la decisione presa. Tuttavia, la multa è stata sospesa dal Tar. Vediamo cosa è accaduto e quali sono le attuali regole di viaggio con bagagli preiste da Ryanair.

Ryanair: regole su dimensioni bagagli

Stando alle precedenti recenti regole stabilite per l’imbarco dei bagagli a mano su Ryanair, il peso massimo del bagaglio da poter portare a bordo era di 10 kg e le dimensioni non potevano superare i 55x40x20 cm. Era prevista la possibilità di portare anche una ulteriore borsa delle dimensioni massime di 35x20x20 cm.

Poi qualche mese fa le regole per l’imbarco bagagli a bordo su Ryanair sono cambiate e la decisione è stata quella di poter imbarcare gratuitamente in cabina solo una borsa piccola, mentre per il bagaglio da 10 kg è previsto l’imbarco in stiva al costo di 8 euro. Il prezzo sale a 25 euro per l’imbarco di bagagli più pesanti di 10 chili e più grandi di 55cm x 40cm x 20cm. Inoltre il bagaglio che viene messo in stiva deve essere passato al check-in e non si porta più al gate come accade con il bagaglio a mano.

Regole bagagli Ryanair: multa e sospensione

All’indomani del ricorso presentato da Ryanair per la multa avuto dall’Antitrust relativamente alle nuove regole di imbarco in stiva dei bagagli a mano, sanzione da 3 milioni di euro perché le modifiche apportate alle regole di trasporto del bagaglio a mano grande rappresentano una pratica commerciale scorretta in quanto ingannerebbero il consumatore sull’effettivo prezzo del biglietto, non includendo più nella tariffa base il ‘bagaglio a mano grande’, il Tar del Lazio ha accolto il ricorso e sospeso la multa e ora si attende l'udienza in programma il prossimo mese di ottobre 2019.

Ciò significa che tutti coloro che hanno prenotato e prenoteranno voli Ryanair per le vacanze estive dovranno viaggiare imbarcando pagando anche i piccoli trolley che non possono più salire in cabina. E’ consentito di portare in cabina, come sopra accennato, solo una piccola borsa.

Tuttavia, con le nuove regole, i clienti che optano per l’acquisto dell’imbarco prioritario, incluso nelle tariffe Flexi, Flexi Plus o Family Plus, possono continuare a portare in cabina gratis anche il bagaglio da 10 chili, senza fare il check-in. Bisognerà aspettare ancora qualche mese per capire se le regole per l’imbarco bagagli con Ryanair resteranno quelle attuali o si tornerà a poter portare gratis in stiva anche il piccolo classico trolley.

Ti è piaciuto questo articolo? star

Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il