Tutte le partite Serie A calcio da vedere con unico abbonamento scontato. Sky-Dazn, ma anche Tim tratta

di Chiara Compagnucci pubblicato il

Per capire come si stanno muovendo i grandi player nell'offerta della visione delle partite di calcio del campionato di Serie A occorre capire la nuova doppia esigenza.

Tutte le partite Serie A calcio da veder

Serie A, dove vedere le partite

Alla vigilia dell'avvio del campionato italiano di calcio di Serie A, la situazione è ancora confusa. Non c'è alcun riferimento alle trattative per la compravendita di calciatori bensì ai tentativi di accordo tra i principali player del settore per la trasmissione delle partite. Il panorama dell'offerta è cambiato al pari delle mutate richieste degli utenti.

Se una volta il solo modo per vedere le partite di calcio di Serie A era sul televisore di casa (o dei locali pubblici) grazie alla sottoscrizione di un abbonamento annuale con il canale satellitare (o del digitale terrestre) che aveva acquistato i diritti, adesso cresce la richiesta di visione in mobilità. Dallo smartphone o dal tablet, ad esempio, ma anche dal PC o da un notebook, ma comunque via web.

Segno dei tempi che cambiano e così Sky per la stagione 2019-2020 cerca di adeguarsi, nuovi player come Dazn si affacciano sul mercato e altri operatori come Tim e Vodafone cercano di farsi largo con l'offerta di soluzioni innovativi e possibilmente economiche per vedere le partite del campionato con le rispettive piattaforme.

Serie A, dove vedere le partite della stagione 2019-2020

Per capire come si stanno muovendo i grandi player nell'offerta della visione delle partite di calcio del campionato di Serie A occorre quindi capire la doppia esigenza: la trasmissione delle immagini sul televisore e online. Le manovre girano intorno a Dazn, l'operatore che è entrato lo scorso anno sul mercato e che dopo il rodaggio di una stagione si propone con maggiori credenziale e una sicurezza aumentata. L'obiettivo di fondo è il raggiungimento di un accordo tra Sky e Dazn per la messa a punto di un abbonamento unico e scontato.

Le parti sono costantemente in dialogo e basti vedere che l'app Dazn è da tempo presente nella sezione App di Sky Q. In pratica agli abbonati Sky viene data l'opportunità di fruire dei contenuti di Dazn sulla TV di casa. In base alla distribuzione dei diritti delle immagini della Serie A, 3 partite a settimana sono infatti una esclusiva di Dazn (oltre alla Serie B, la Liga spagnola, la Ligue 1 francese, la Mls americana) e 7 di Sky ovvero 16 big match su 20 a stagione, anche in altissima risoluzione ovvero nel formato 4k HDR.

Insomma, le parti stanno studiando la formula migliore da proporre agli utenti. E, secondo indiscrezioni, l'intenzione è di proporre uno sconto agli utenti rispetto al singolo pacchetto mensile di Dazn di 9,90 euro.

Tra Sky e Dazn si inserisce Tim

La vera novità della stagione 2019-2020 per vedere le partite di calcio del campionato di Serie A è però rappresentata a Tim. Sul tavolo delle trattative c'è infatti un piano per portare su TimVision tutte le partite del campionato italiano. Se l'intesa con Sky e cosa fatta TimVision e Now Tv per accedere agli eventi sportivi di Sky a 29,99 euro), l'eventuale parternship con Dazn consentirebbe di completare l'offerta che comprende anche i canali Eurosport. Ma c'è da fare in fretta perché il fischio d'inizio del campionato è tra poche ore.

Seguici su Facebook, clicca su "Mi Piace":