In autostrada su una Porsche andava a 388 km/h. Folli. E si beffa così i poliziotti

Una folle corsa in autostrada è stata allora quella che ha visto protagonista un uomo di 34 anni a bordo di una Porsche 911 GT 3 per una quarantina di chilometri.

In autostrada su una Porsche andava a 38

Sfreccia davanti alla polizia a 388 km/h


Se non è questa una scena da film quale altra potrebbe essere? Dove immaginare, se non in un lungometraggi, una Porsche che sfreccia in autostrada alla folle velocità di 338 chilometri orari per poi vedersi inseguire dalle forze dell'ordine? Tutto vero, compresa la confessione dell'automobilista che ha scambiato le strade pubbliche per una pista di Formula 1. Il follo episodio è avvenuto in Austria sull'Autostrada A1, West Autobahn, vicino ad Amstetten, e protagonista della corsa è stata una Porsche 911 GT3 che senza troppi timore e con tanta sfrontatezza è sfrecciato davanti alla polizia. Incurante naturalmente dei rischi corsi e fatti correre agli altri automobilisti.

Sfreccia davanti alla polizia a 388 km/h

Una folle corsa in autostrada è stata allora quella che ha visto protagonista un uomo di 34 anni a bordo di una Porsche 911 GT 3 per una quarantina di chilometri, tra Melk e Amstetten. Stadno al racconto dello stesso guidatore, la media della velocità è stata di 280 chilometri orari, ma con punte di 388, ricordato con una punta di malcelato orgoglio. A rendere ancora più folle questa spacconata è il mancato possesso della patente da parte dell'uomo. Inevitabile allora per la polizia stradale denunciarlo alle autorità competenti e, ai sensi della legislazione in vigore in Austria, comminargli una pesantissima multa di oltre 1.000 euro.

Non c'è nulla di cui essere fieri, ma in termini puramente statistici, la velocità di 338 chilometri orari raggiunti dalla Porsche 911 GT 3 dal valore di 150.000 euro è stata maggiore dei 324 chilometri orari con cui è stata sorpresa una Bentley Continental GT in Svizzera dalle telecamere di sicurezza. E anche in quel contesto le cose non si erano affatto messe male per il guidatore: multa di 1.865 euro e una condanna a 6 mesi di carcere dall'inflessibile giustizia svizzera. Anche in quel caso, il conduce aveva scambiato l'autostrada per un circuito di Formula 1 spaventando gli altri utenti della strada che avevano comunque avvertito le forze dell'ordine. A luglio invece un pilota di nazionalità svizzera aveva scambiato il Grande Raccordo Anulare per un autodromo.

Record di velocità per la Koenigsegg Agera RS

Ben diverso, in quanto perfettamente legale, è stato il record di velocità, in fase di test, fatto registrare da un'automobile di serie. Risale il 4 novembre 2017, quando il pilota Niklas Lilja alla guida della Koenigsegg Agera RS, ha raggiunto la velocità media sul miglio lanciato di 444.76 chilometri orari. Questo sì che può essere considerato un vero record.